vog_topnews_07set-02nov
Trend e Mercati

Ciliegie Sweet. Ora il giudizio passa ai consumatori

Al via eventi e degustazioni targate Valfrutta e Unibio per sondare il gradimento dei consumatori

Calibro grosso, colore rosso scuro brillante, polpa consistente e carnosa, fragranza e ottimo sapore dolce. Sono queste le caratteristiche essenziali delle ciliegie “Sweet”, selezionate dall’Università di Bologna dopo una decina d’anni di ricerche e sperimentazioni nei campi di Vignola (MO), attraverso incroci e innesti tra vecchie varietà autoctone, vale a dire i famosi duroni di Vignola, e alcune varietà californiane. Le prime portatrici di consistenza, aroma e dolcezza, le seconde di calibro, aspetto e colore. I nomi dei nuovi nati: Aryana, Lorenz, Gabriel, Saretta e Valina.

Ora è giunto il momento del giudizio più importante, quello dei consumatori. Attraverso la collaborazione tra il Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Ateneo bolognese e il mondo produttivo, rappresentato da Agrintesa e la marca commerciale Valfrutta Fresco, stanno per iniziare una serie di iniziative a Bologna che hanno l’obiettivo di illustrate ai consumatori, con distribuzione di materiale informativo e gadget per i più piccoli, le caratteristiche delle neonate ciliegie, che si potranno assaggiare e acquistare in confezioni triangolari da 300 grammi “griffate” Valfrutta.

Il primo evento in programma si svolgerà ai Giardini Margherita di Bologna, domenica 1 giugno e lunedì 2 giugno 2014, dalle ore 9 alle 19 (Piazzale Jacchia). In seguito, ogni lunedì, mercoledì e venerdì del mese di giugno, dalle ore 14 alle 18, nel parco della Scuola di Agraria dell’Università di Bologna (Viale Fanin 50), presso il CAAB (Centro Agro Alimentare di Bologna), l’iniziativa sarà replicata.

(Visited 3 times, 1 visits today)