VOG_topnews_18gen-01mar
Retail

Mercatò ribassa 1.000 prodotti a marchio Selex

mercatò ribassi
Redazione
Autore Redazione

L’iniziativa di Dimar per aumentare il potere di spesa delle famiglie scegliendo di rendere più accessibili i prodotti di punta

Il Gruppo Dimar riposiziona i prodotti a marchio Selex e li mette in vendita a prezzi ribassati. Un’operazione a carattere continuativo che nasce in risposta alle esigenze delle famiglie italiane in una fase economica difficile e coinvolge tutti i supermercati e ipermercati a insegna Mercatò.

Oltre mille referenze a marchio Selex, dall’alimentare alla casa alla cura della persona, sono acquistabili negli oltre 90 punti di vendita dell’insegna a prezzi ribassati tutti i giorni e trasversalmente uguali in tutti i format (Mercato’, Mercato’ local, Mercato’ extra e Mercato’Big) oltreché sul canale e-commerce.

“Sulla scia di un anno complicato, nel quale abbiamo lavorato per garantire servizi, sicurezza e competitività, la priorità è ora più che mai difendere il potere d’acquisto dei consumatori e lo facciamo attraverso i nostri prodotti Selex, marca molto apprezzata da tutti i clienti. Lo dobbiamo a loro, che ogni giorno ci accordano la loro fiducia – ha dichiarato Alessandro Revello, direttore generale Dimar, proseguendo – Mercato’ è riconosciuta per offrire sempre i migliori prezzi sul mercato, lo fa abbattendo i costi e mai la qualità. La scelta, la qualità e la convenienza sono fattori indispensabili per garantire ogni giorno sempre il meglio”.

I prodotti a marchio Selex sono il risultato di una selezione accurata di produttori italiani. La verifica puntuale degli standard di produzione e i numerosi controlli, garantiscono la qualità e l’alto grado di sicurezza di ogni proposta studiata per il consumatore. Il ribassamento prezzi tocca tutte le categorie merceologiche e soddisfa quindi le esigenze della spesa quotidiana di ogni nucleo familiare, che venga fatta in un punto di vendita fisico o attraverso il canale online www.mercato.cosicomodo.it. È l’ultima iniziativa, in ordine temporale, messa in atto con l’obiettivo di sostenere l’economia italiana. Che si tratti della difesa del potere di spesa dei clienti o del supporto alle piccole medie realtà eccellenti che operano nel settore agroalimentare italiano.

(Visited 65 times, 1 visits today)