VOG_topnews_9dic-6gen
Prodotti

Gli agrumi di Sicilia si raccontano al Salone del Gusto con Oranfrizer

Redazione
Autore Redazione

Slow Food Sicilia e Oranfrizer insieme per valorizzare la filiera agrumicola siciliana

“Al Salone non abbiamo potuto presentare l’arancia rossa come frutto fresco in quanto la raccolta comincerà solo fra due mesi. Tuttavia, grazie alla Oranfrizer, abbiamo avuto la possibilità di far conoscere la spremuta 100% che rappresenta l’esempio classico di un prodotto naturale, buono dal punto di vista gustativo, ottenuto senza alcuna manipolazione e senza alcuna sostanza aggiunta”. Queste le parole di Salvatore Giuffrida, responsabile delle attività educative di Slow Food Sicilia, che insieme all’azienda siciliana Oranfrizer, hanno animato il padiglione del Salone del Gusto di Torino (23-27 ottobre, Tornio) dedicato all’isola e alle sue eccellenze agricole con un seminario sulla filiera agrumicola siciliana e l’Arancia Rossa di Sicilia Igp.

Egle Zapparrata, responsabile dell’ufficio stampa Oranfrizer, ha sottolineato l’importanza di sviluppare attività legate al territorio che valorizzino le sue più naturali risorse. E l’arancia rossa è per la Sicilia è certamente una di queste, un frutto autoctono che con la sua diffusione si fa veicolo culturale, ambasciatore del territorio d’origine: “Oranfrizer esporta con l’arancia rossa un bagaglio di informazioni culturali e nutrizionali: non mancano mai le caratteristiche del territorio d’origine, trasmettiamo la cura e la passione delle attività agrumicole siciliane; condividiamo la conoscenza delle caratteristiche organolettiche di questa specialità naturale, ricchissima di Vitamina C e di antociani; puntualizziamo infine che l’intera filiera di produzione dell’arancia rossa nella nostra realtà viene seguita dalla raccolta alla trasformazione”.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Scrivi un Commento