Noberasco_superbanner mobile_19-25feb_2024
Girò Packaging_top news tecnologie/top news aziende_22gen-25feb_2024
Packaging e Tecnologie

Tomra: l’IA al servizio di tre nuove soluzioni

Sono Tomra Neon, il nuovo pre-classificatore di mirtilli, Deep Learning LUCAi per le mele e Tomra LUCAi per la classificazione delle ciliegie

Tempo di novità per Tomra Food, azienda che progetta e produce selezionatrici a sensori e soluzioni integrate post-raccolta.

Infatti, il gruppo con sede in Norvegia ha presentato la sua nuova struttura organizzativa, più agile e mirata e tre nuove soluzioni basate sull’intelligenza artificiale. Lo hanno annunciato  Harald Henriksen, vicepresidente esecutivo e responsabile di Tomra Food, e Karel Strubbe, direttore regionale Emea di Tomra Food.
Dal palco tecnologico di Fruit Logistica, il vicepresidente di Tomra Food e responsabile customer value, Sebastian Stoof, ha tenuto una presentazione sull’evoluzione della selezione alimentare basata sull’intelligenza artificiale (IA).

Emea, Americhe e Apac. E un nuovo hub centrale

Per diventare più agile e reattiva,  potenziando la sua capacità di innovazione e la rapidità nel lancio di soluzioni efficaci sul mercato, Tomra Food ha adottato una nuova struttura regionale composta da tre aree: Emea, Americhe e Apac. All’interno di ciascuna area, ha fuso le due aree commerciali Tomra Processed Food e Tomra Fresh Food in un unico team Tomra Food. L’ultimo elemento della nuova struttura è la creazione di un nuovo hub centrale che riunisce R&D, sviluppo prodotto e gestione operativa a favore di una maggiore efficienza operativa e velocità di innovazione.

Henriksen ha spiegato: “L’approccio regionale ci permetterà di operare come partner locale, per avere un dialogo più diretto con i nostri clienti e rispondere prontamente alle loro differenti esigenze. Unificando le nostre due aree commerciali in un unico team Tomra Food, possiamo capitalizzare le migliori pratiche di ciascuna per lavorare in modo più efficace e offrire soluzioni e servizi di qualità. Infine, centralizzando la nostra R&D e la gestione operativa in un’unità dedicata, saremo in grado di sfruttare l’esperienza collettiva e gli sforzi di tutto il nostro team, potenziando la nostra capacità di innovare e portare soluzioni diverse e migliori ai nostri clienti, restando alla guida della rivoluzione delle risorse assieme a loro”.

La collaborazione con clienti chiave rientra anch’essa nell’impegno di Tomra Food a soddisfare i reali bisogni dei clienti in tutto il mondo. È il caso del produttore italiano di attrezzature per la lavorazione, la calibratura e il confezionamento della frutta, Icoel.

Nuove soluzioni di selezione e calibratura che sfruttano il potere dell’IA

Tomra Food ha lanciato tre soluzioni che dimostrano come l’intelligenza artificiale stia cambiando l’industria alimentare. La prima è Tomra Neon, un nuovo pre-classificatore di mirtilli che utilizza l’IA per rilevare i grappoli con un’accuratezza senza pari. Una macchina compatta, resistente e facile da pulire, sarà un’integrazione preziosa per i centri di lavorazione e confezionamento dei mirtilli. Test di convalida estesi hanno dimostrato che Tomra Neon rimuove più del 95% dei grappoli e oltre il 90% di mirtilli rossi e verdi per ottimizzare l’efficienza della selezionatrice ottica. Con il suo ingresso sul mercato, Tomra offre ora una serie di soluzioni che integrano il suo Harvest Cleaner, Small Fruit Eliminator, Tomra Neon e KATO260 per una lavorazione facile ed efficace dei mirtilli raccolti dalle macchine.

Presentata a Fruit Logistica anche l’ultima generazione della piattaforma di classificazione ottica Spectrim X con tecnologia Deep Learning LUCAi® per le mele. Questa soluzione intelligente di selezione e classificazione ottica, dotata di software LUCAi®, hardware di elaborazione e modelli pre-addestrati, soddisfa la domanda dei clienti di maggiore produttività con una precisione di classificazione straordinaria, rese più elevate, perdite di frutta minime e costi operativi ridotti.

Tomra Food ha inoltre presentato Tomra LUCAi® per la piattaforma di classificazione delle ciliegie InVision2. La tecnologia Deep Learning di Tomra massimizza i risultati di confezionamento e minimizza le perdite di frutta. Rileva con estrema precisione spaccature, tagli, mezze ciliegie, difetti cosmetici generali del frutto e garantisce un miglior rilevamento dei gambi e dei difetti intorno al peduncolo. I clienti beneficeranno di una migliore qualità e omogeneità della confezione con minimizzazione dello spreco e una migliore resa.

(Visited 13 times, 1 visits today)
superbanner