Kanzi_topnews_24gen-13feb
Packaging e Tecnologie

Cina: più fertilità terreni con limatura di ferro

Avatar

La sperimentazione è stata portata avanti in 70 ettari di superficie e si stima una produzione unitaria di 7.500 chili di riso

L’economia circolare non ha più limiti, per ogni materiale si pensa a un utilizzo diverso da quello originale. Succede anche in agricoltura dove si stanno facendo fuori i prodotti chimici, ma ne entrano di nuovi. In Cina, per esempio, vogliono utilizzare la limatura di ferro per bonificare i terreni agricoli.

Poco si sa di questa applicazione, sperimentata nella provincia cinese nord-orientale di Jilin, per bonificare dei terreni agricoli. Il ritrovato sembra funzionare. Secondo il vice direttore della compagnia Ansteel Mining, Xiong Hongqi, il metallo può
migliorare sensibilmente la qualità dei terreni salino-alcaliniaumentare la fertilità. Al momento si parla di circa 70 ettari di terreno trattati con la limatura e forniranno alla regione 7.500 chilogrammi di riso per ettaro.

Dal ferro alla polvere di marmo

Ma anche la marmettola,  la polvere prodotta dalla lavorazione del marmo, può essere  recuperata, previo adeguato trattamento, per possibili reimpieghi agricoli. Oltre il riuso in edilizia si indica un riciclo come fertilizzante e correttivo di terreni agricoli. Si legge in  uno studio di Costa C. (1995) e Soares HLA. (1997).

Ma attenzione. In Italia il rifiuto non può essere trattato come sottoprodotto. Non è semplice dal punto di vista legislativo recuperare gli scarti industriali per altri usi. In particolare nel campo della produzione del cibo.

(Visited 116 times, 1 visits today)