VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
MySnack

Italia Ortofrutta al torneo di rugby “Sei nazioni”

Avatar
Autore Redazione

I prodotti della frutta a guscio italiana sono stati offerti dalle Op partecipanti al pubblico presente all’Olimpico in occasione di due gare

Nel solco della partecipazione al Sigep “The dolce world expo” dove le organizzazioni dei produttori (Op) associate a Italia Ortofrutta Unione nazionale produttrici di frutta in guscio sono state presenti nella collettiva Masaf-Ismea “Frutta in guscio. Dentro c’è l’Italia” è proseguita la campagna di promozione e valorizzazione della frutta in guscio, arricchendosi con una partnership di grande rilievo: quella con la Federazione italiana di rugby.

La partnership si è concretizzata con una serie di iniziative nell’ambito del prestigioso torneo “Sei nazioni” che puntano a valorizzare il binomio sport-benessere mediante le proprietà nutrizionali ed i prodotti della frutta a guscio italiana offerti gratuitamente dalle Op partecipanti al pubblico presente all’Olimpico lo scorso 3 febbraio nella partita Italia – Inghilterra e il 9 marzo nella partita Italia – Scozia.

Le Organizzazioni dei produttori Cpn e Copront, non solo hanno avuto la possibilità di promuovere le loro nocciole distribuendole a coloro che hanno fatto visita allo stand all’interno del Terzo tempo village, presso lo stadio Olimpico, bensì hanno avuto l’onore di ricevere il ministro dell’agricoltura Francesco Lollobrigida a cui hanno raccontato le peculiarità delle proprie produzioni (in particolare nocciole) ed il legame con il territorio del viterbese e della Tuscia.

L’evento è stato funzionale a sensibilizzare il pubblico al consumo di frutta in guscio italiana, anche mediante la collaborazione di hostess e artisti di strada che hanno coinvolto in pubblico in degustazioni di nocciole made in Italy.

Un particolare ringraziamento va ancora una volta al ministro Francesco Lollobrigida che, partecipando fattivamente anche a questa iniziativa, continua a confermare la vicinanza al comparto e, più nel dettaglio, al settore della frutta a guscio che vale circa 300 milioni e che contribuisce alla valorizzazione dell’eccellenza del made in Italy agroalimentare.

Fonte: Italia Ortofrutta

(Visited 30 times, 1 visits today)
superbanner