VOG_topnews_28ott-25nov
Fruttivendoli e non solo

Mercato Ortofrutticolo di Chioggia: nuove celle frigo e impianto fotovoltaico

ChioggiaMercatoOrtofrutticolo_CelleFrigorifere
Redazione
Autore Redazione

Maggior servizio alle aziende agricole. In futuro coibentatura del padiglione est e macchina per selezionare i prodotti orticoli

«È una giornata emozionante, arrivare a una fine di un percorso, ma che è anche un nuovo inizio, abbiamo messo una base per la riqualificazione e valorizzazione dell’ortomercato di Chioggia». Sono le parole con le quali Daniele Stecco, assessore all’agricoltura e alle partecipate di Chioggia, ha commentato, mercoledì 24 luglio, l’inaugurazione di due nuove celle frigo e un impianto fotovoltaico per l’autoproduzione di energia elettrica nel Marcato Ortofrutticolo di  Chioggia – Brondolo.

Ortomercato Chioggia

Ortomercato Chioggia

Si tratta di due celle di, rispettivamente,  281 e 168 metri quadrati, che “consentirà di offrire un servizio in più alle imprese agricole che vorranno lavorare direttamente nei campi il prodotto consentendo così che il valore aggiunto possa rimanere in azienda” si legge in una note del Mercato.

Il Mercato Ortofrutticolo di Chioggia fu costruito nel 1972 su progetto dell’architetto Pier Luigi Nervi e occupa una superficie totale di 80.000 mq. Queste due celle sono considerate un primo passo nel percorso di riorganizzazione e riqualificazione del Mercato che prevede in futuro anche la coibentatura sul padiglione Est (3.000 mq) e una macchina per selezionare i prodotti orticoli che potrebbero ampliare i servizi disponibili anche verso la grande distribuzione.

 

 

Scrivi un Commento