sorma_topnews_17giu-1lug
Trend e Mercati

Cresce a valore la IV Gamma nel 2018: +5,9%

Redazione
Autore Redazione

Ancora un anno positivo per la IV gamma. Gianfranco D’Amico: “Siamo molto soddisfatti di questi dati, che confermano la fiducia e l’apprezzamento dei consumatori”

Sarà un anno da ricordare il 2018 per il comparto della IV Gamma che ha chiuso con una crescita a valore del 5,9%. Lo comunica Confindustria Unione Italiana Food Gruppo IV Gamma secondo le ultime rilevazioni di mercato aggiornate al 30/12/2018 (fonte: Nielsen Market *Track – Iper + Super + Lis + HD – Dati aggiornati alla settimana terminante il 30/12/2018).  Un anno che segue il già positivo 2017 che si era chiuso sempre con una crescita a valore del 5,2%

GianfrancoDAmico_PresidenteGruppoIVGamma_UnioneItalianaFood

Gianfranco D’Amico, Presidente Gruppo IV Gamma Unione Italiana Food

Secondo l’Associazione, “al netto delle variazioni nell’andamento degli acquisti dovute ai consueti picchi stagionali, i fattori che hanno trainato il settore verso questi ottimi risultati sono sia un ampliamento della platea degli acquirenti, che salgono di 400.000 unità (+2.1%) raggiungendo quota 19,86 milioni di famiglie, sia un aumento della frequenza di acquisto”. 

“Siamo molto soddisfatti di questi dati, che confermano la fiducia e l’apprezzamento dei consumatori per i prodotti di IV Gamma, che offrono non solo un prodotto fresco, sicuro e di qualità, ma al contempo forniscono un valore aggiunto in termini di servizio che diviene sempre più importante.” commenta Gianfranco D’Amico, Presidente del Gruppo UIF IV Gamma. “L’ampliamento della platea degli acquirenti e l’aumento della frequenza di acquisto è un dato positivo anche dal punto di vista nutrizionale, in quanto le ricerche dimostrano come la IV Gamma, fornendo prodotti ready-to-eat, contribuisca a incrementare i consumi di frutta e verdura all’interno della dieta quotidiana delle famiglie”.

Scrivi un Commento