MyfruitTV_slider_26lug-31ago
MySnack Trend e Mercati

Nocciole, il marchio Misto Chiavari si presenta

nocciola

Appuntamento importante venerdì 1° dicembre presso la Sala del Consiglio di Palazzo Bianco a Chiavari. Alle 11,30 sarà infatti presentato il marchio collettivo “Nocciole misto di Chiavari”.

Interverranno per l’occasione il sindaco Marco Di Capua, l’assessore al commercio Gianluca Ratto, l’assessore regionale all’agricoltura Stefano Mai e Paolo Corsiglia, rappresentante del settore agricoltura nella Giunta camerale. Saranno inoltre presenti diverse realtà produttive liguri come la pasticceria Rossignotti di Sestri Levante, il panificio Barbieri di Chiavari e la Cooperativa Agricola Rurale Isola di Borgonovo. Il marchio collettivo “Misto Chiavari” è nato per tutelare la tradizionale produzione nelle valli Fontanabuona, Graveglia, Aveto e Sturla.

Tutto nasce da un’iniziativa della Camera di commercio di Genova, che ha avviato un sistema di riconoscimento e protezione tramite appunto la registrazione del marchio collettivo annunciato giorni fa dall’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai e Paolo Corsiglia. E’ prevista la protezione del nome geografico attraverso un regolamento, un marchio e la protezione del logo grafico. Ciò significa garantire la tutela dei noccioleti attivi, il recupero di quelli inutilizzati e aprire nuovi orizzonti lavorativi sia per la coltivazione che trasformazione del prodotto. Le varietà che costituiscono le “Nocciole misto di Chiavari” sono: Bocca Cioxa, Mennoia, Tapparona, Cioxetta, Balunna, trietta, dall’orto e del rosso.

Le zone di produzione sono invece: Borzonasca, Carasco, Chiavari, Cicagna, Cogorno, Coreglia Ligure, Favale di Malvaro, Lavagna, Leivi, Lorsica, Lumarzo, Mezzanego, Moconesi, Ne, Neirone, Orero, Portofino, Rapallo, Rezzoaglio, San Colombano Certenoli, Santa Margherita Ligure, Tribogna Uscio, Zoagli.

(Visited 6 times, 1 visits today)