VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Trend e Mercati

Cambio al vertice al CIV

È Marica Soattin il nuovo direttore generale del Consorzio Italiani Vivaisti

5 milioni di portinnesti, 3,5 milioni di piante di mele, pere e drupacee, 150 milioni di piante di fragola e 2 milioni di zampe di asparago. Inoltre, su richiesta dei clienti, altre specie minori di frutta. Sono questi i numeri del CIV – il Consorzio Italiano Vivaisti, attivo dal 1983, con sede a San Giuseppe di Comacchio, in provincia di Ferrara, e composto dai tre vivai italiani leader nel settore: Vivai Mazzoni, Salvi Vivai, Tagliani Vivai. Innovazione varietale e produzione di materiali di propagazione certificati, queste le sue specialità, con un’intesa attività anche all’estero, attraverso l’International New-varieties Network (INN), del quale è membro fondatore.

Cambia ora il direttore generale, incarico che verrà assunto da Marica Soattin, laurea in Biotecnologie Agrarie, Dottorato di ricerca in Scienze Animali con indirizzo in Genetica, esperienze nazionali ed internazionali e un Executive Master in Business Administration che le ha consentito di sviluppare competenze manageriali in campo economico-amministrativo, marketing e finanza. Si occuperà della gestione del consorzio assumendone la massima responsabilità operativa ed organizzativa, con particolare riferimento alle attività produttive, alle relazioni economiche e promozionali nazionali ed internazionali, allo sviluppo delle strategie di vendita delle varietà costituite in coordinamento con il comparto Ricerca & Sviluppo nella figura del responsabile Dott. Alessio Martinelli.

(Visited 27 times, 1 visits today)
superbanner