Solarelli_TopNews_14-28ott
Reparto Ortofrutta

L’addio di Mario Gasbarrino a Unes. «Vorrò sempre bene al Signor Brunelli»

MarioGasbarrinolasciaUnes

L’amministratore delegato dell’insegna del Gruppo Finiper lascia dopo quasi 14 anni. Con lui Unes ha raggiunto notorietà internazionale e risultati sopra le aspettative. Al suo posto Rossella Brenna, attualmente direttore vendite

La notizia ha lasciato un po’ tutti di stucco. Mario Gasbarrino, amministratore delegato dei supermercati Unes/U2, insegna del Gruppo Finiper, lascia a partire dal 1° settembre. Il primo a darne notizia il giornalista Emanuele Scarci ieri sul suo blog e subito, naturalmente, la notizia ha fatto il giro di molte testate.

Il motivo? Per ora, nello specifico, non si sa. C’è la conferma da parte del diretto interessato, che abbiamo contattato e preferisce non rilasciare alcuna dichiarazione, anche se ci ha detto: «Ho voluto e vorrò sempre bene al Signor Brunelli». Marco Brunelli, oltre a essere patron del Gruppo Finiper, al quale appartiene Unes/U2, è anche una delle figure di riferimento del retail italiano e dell’imprenditoria di questo settore, tra i fondatori di Esselunga, GS e, poi, appunto Finiper, nota per i suoi ipermercati Iper la grande i.

Dissidi tra i due? La fine di un rapporto di fiducia? Non si sa – a La Repubblica ha ammesso che il rapporto si era logorato e che la separazione è “consensuale” – anche se su alcune testate si leggono varie supposizioni sulla fine di un matrimonio che, in effetti, era difficile da immaginare. Non tanto perché durava da quasi 14 anni, quanto perché pensare a Unes/U2, e ancora di più al gioiellino Il Viaggiator Goloso, senza Gasbarrino al timone appare, al momento, impensabile, tanto è stato sino ad ora stretto il connubio con la sua figura e le sue idee.

Gasbarrino è sempre apparso, dal vivo come in rete – attivissimo sui social –  innamorato e convinto di tutte le innovazioni lanciate, alcune davvero “dirsuptive” e portate avanti in questi anni. Dalla filosofia Every Day Low Price alla partnership, i primi in Europa, con Amazon Prime Now, dalla decisione di togliere dalle avancasse i dolciumi mettendo al loro posto frutta secca e snack salutari sino alla creazione di un temporary shop utilizzando un brand interno, appunto il Viaggiator Goloso, poi diventato addirittura un’insegna vera e propria, le idee lanciate da Gasbarrino in questi anni non sono certo state poche. E i risultati non sono mancati, in termini di fatturato e di notorietà, tanto da diventare, recentemente, anche una case history di livello internazionale.

Non resta che aspettare gli sviluppi, sia interni all’insegna che relativi all’ex amministratore delegato di Unes/U2.

Aggiornamento 26 luglio 2019

Sarà Rossella Brenna (qui una nostra intervista di qualche tempo fa), attualmente Direttore Vendite di Unes, a prendere il posto di Mario Gasbarrino. Lo ha comunicato l’azienda in una nota.

Scrivi un Commento