vog_topnews_07set-02nov
Prodotti

Noci di Sorrento, nuova grafica per il brand La Donnina

NociSorrentoLaDonnina
Advertorial
Autore Advertorial

Caputo rinnova il packaging del prodotto tipico, core business dell’azienda. Grande impegno nella sua valorizzazione dialogando con le istituzioni locali e le OP locali.

Assieme alle nocciole di Giffoni Igp, le noci di Sorrento sono il core business della Caputo srl da sempre attenta alla valorizzazione dei prodotti tipici campani. Tra i principali prodotti lavorati le noci rappresentano il 36% a volume di cui la metà sono la varietà Sorrento, tipica della zona, di cui Vincenzo Caputo detiene la leadership nella produzione e commercializzazione.  Nella produzione seguono le arachidi (34%) e le nocciole (14%).

NociItaliane_Caputo

Mentre le nocciole di Giffoni sono rappresentate da un consorzio, di cui la Caputo srl è socia, e che tutela l’indicazione geografica protetta, le noci di Sorrento, pur avendo caratteristiche qualitative eccellenti, non hanno una certificazione. La Caputo srl è da sempre impegnata nella valorizzazione di questo prodotto tipico dialogando insieme a istituzioni locali e produttori.

Caputo_BellaItalia

«Abbiamo instaurato rapporti con Op nelle tre zone di produzione del Nolano, Salernitano e Casertano, cercando di restringere il cerchio ai produttori più specializzati, circa una decina – spiega Angelo Ranieri, responsabile commerciale Italia –  ci riforniamo da Op nelle tre zone di riferimento e con loro abbiamo rapporti diretti, i nostri agronomi seguono le fasi della coltivazione e della raccolta».

AngeloRanieri_CaputoSrl

Angelo Ranieri, responsabile commerciale Italia

La Caputo srl si occupa della lavorazione del prodotto che viene consegnato già essiccato. Svolge le fasi di selezione, calibratura e sterilizzazione naturale grazie ad un impianto acquisito cinque anni fa, un grosso investimento che permette di risolvere i problemi derivanti da infestazione da agenti esterni. L’azienda è anche proprietaria di un noceto specializzato nel Casertano dove coltiva sia la noce di Sorrento che la varietà Chandler, una  varietà trapiantata sul territorio e inserita nella linea Noci dello Stivale con una confezione da 400 grammi.

Da quest’anno la tradizione si veste di nuovo: la classica confezione Noci di Sorrento a marchio La Donnina (storico marchio aziendale) viene rinnovata con un packaging moderno che lascia però invariato il gusto antico e originale del prodotto.

(Visited 117 times, 1 visits today)