Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
MyFruitTv_WebinarPremium_30sett-18ott
Interpoma_topnews_26set-16ott
Prodotti

Le patate del Fucino arrivano da McDonald’s

Avatar
Autore Redazione

Claudio Scipioni, imprenditore abruzzese, scelto tra i 20 fornitori nel progetto Fattore futuro 2015

Per tre anni sarà fornitore di patate per McDonald’s. Si tratta di Claudio Scipioni, 32 anni agricoltore abruzzese del Fucino, selezionato dal noto colosso del fast food insieme ad altri 19 agricoltori, attraverso il progetto “Fattore futuro 2015” con il patrocinio del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali. Il rapporto di fornitura inizierà nel 2016 e impegnerà l’azienda in modo importante. «Abbiamo deciso di allargare la produzione. In media riusciamo a tirar fuori 16mila quintali di patate l’anno, ma ci stiamo già attrezzando con nuove terre per produrne molte di più» ha dichiarato in un’intervista rilasciata al quotidiano il Centro.it (vedi qui).

Scipioni è anche presidente dei Giovani agricoltori di Confagricoltura L’Aquila e da tempo è impegnato con l’Università del capoluogo abruzzese, con i laboratori del Crab (Consorzio di Ricerche Applicate alla Biotecnologia) e con il Consorzio di Ricerca It.Qsa (Innovazione Tecnologica, Qualità e Sicurezza degli Alimenti) “per sviluppare progetti con lo scopo di migliorare la qualità alimentare del prodotto e contrastare la perdita di biodiversità e di suolo” si legge sulla testata locale IlCapoluogo.it (vedi qui). L’azienda del giovane imprenditore abruzzese sta, infatti, “sperimentando una particolare coltivazione di patate con sementi speciali che non solo arricchiscono il terreno, ma permettono anche la coltivazione senza concime”.

(Visited 28 times, 1 visits today)
superbanner