Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Piccoli Frutti

Berries, scarsa qualità nella Gdo di Milano

Lo dicono le rilevazioni dell’Osservatorio Piccoli frutti. Mirtilli da Cile, Spagna, Perù e Marocco. Ribes poco presente. More molto costose

Prezzi bassi per i mirtilli, di orgine prevalente Cile, Spagna, Perù e Marocco. Ribes poco presente. More molto costose. E standard qualitativi in generale non elevati.

Ecco in sintresi l’istantanea scattata dall’Osservatorio Piccoli frutti di oggi, 20 febbraio 2024, a Milano. Venti i punti di vendita interessati appartenenti a 19 insegne, per un totale di 16 gruppi della grande distribuzione visitati. Nello specifico: Aldi, Bennet, Carrefour express, Carrefour Market, Conad, Coop, Esselunga, Eurospin, Il Gigante, iN’s, Iperal , Ipercoop, Lidl, MD, Pam, Penny, Sigma, Tigros, U2.

Assortimento

Nella categoria dei piccoli frutti nei punti di vendita visitati erano presenti da una a sei referenze, con una media di 3,2 referenze per punto di vendita.

Nei 20 punti di vendita visitati dove è presente un assortimento di piccoli frutti: l’85% ha in assortimento Lamponi; il 100% ha in assortimento Mirtilli; il 55% ha in assortimento More; il 35% ha in assortimento Ribes rosso e il 20% ha in assortimento Tris.

Ampiezza di gamma

Il 10% dei negozi ha una unica referenza in vendita; il 45% ha due o tre referenze in vendita, mentre il restante 45% dei punti di vendita ha quattro o più referenze.

Qualità

Per qualità si intende la sanità del prodotto, misurata in termini di: assenza di difetti rilevanti; prodotto sano ma in condizioni non ideali (non fresco, stanco, avvizzito, opaco, senza pruina); presenza di frutti rovinati e succo; presenza di frutti guasti e muffe.
I gruppi con la migliore qualità sono risultati Aldi, Bennet, Carrefour, Esselunga, Eurospin, Gruppo Pam, Iperal, Lidl, Rewe, Tigros.

Prezzi di vendita

Lamponi (20 rilevazioni): min. 15,92 euro/kg – max. 30,24 euro/kg – media 23,09 euro/kg
Mirtilli (30 rilevazioni): min. 11,92 euro/kg – max. 31,84 euro/kg – media 18,73 euro/kg
More (15 rilevazioni): min. 19,92 euro/kg – max. 31,92 euro/kg – media 25,93 euro/kg
Ribes rosso (7 rilevazioni): min. 19,84/ euro/kg – max. 31,92 euro/kg – media 26,06 euro/kg
Tris (7 rilevazioni): min. 14,48 euro/kg – max. 26,53 euro/kg – media 23,05 euro/kg
Totale generale (79 rilevazioni): min. 11,92 euro/kg – max. 31,92 euro/kg – media 22,23 euro/kg.

Brand

Nei punti di vendita visitati sono presenti i piccoli frutti di un totale di 27 brand. Il brand con i prezzi mediamente più elevati della categoria è risultato Carrefour Bio. Il brand con i prezzi mediamente più bassi per i mirtilli è risultato Dole Europe, seguito da Peviani.

Confezioni

L’80% delle referenze rilevate nel prodotto mirtilli è venduto in confezioni di peso netto pari a 125 grammi.

Il punto con i rilevatori

I rilevatori hanno annotato: standard qualitativi in generale non elevati; prezzi bassi per i mirtilli, provenienti da Cile, Spagna, Perù e Marocco; ribes poco presenti; more molto costose.

Pochi brand, la piazza di Milano è un mercato fornito principalmente dai maggiori distributori. 

Per quanto riguarda i formati, poi, i mirtilli sono proposti perlopiù nella taglaia standard da 125 grammi, di rado in altri più grandi.

L’elaborazione dell’Osservatorio Piccoli frutti avviene su dati myfruit.it. Per un approfondimento sui prezzi si può fare riferimento a Italian Berry.

(Visited 137 times, 1 visits today)