Interpoma_topnews_26set-16ott

Apofruit Italia, nasce la ‘supercoop’

Oltre a Generalfruit entra anche Metapontina, la nuova cooperativa vanta 173 milioni di euro di fatturato e 46 milioni di patrimonio netto.

Apofruit, nasce la ‘supercoop

Un colosso dei campi da 173 milioni di euro di fatturato e 46 milioni di patrimonio netto. E’Apofruit Italia, la supercooperativa nata dalla fusione della cesenate Apofruit, la ravennate Generalfruit e la cooperativa Metapontina di Scanzano jonico (Matera). La «più importante cooperativa ortofrutticola italiana» è stata presentata ieri a Bologna dai vertici dei tre gruppi. Apofruit Italia potrà contare su 16 stabilimenti per la lavorazione e il condizionamento dei prodotti ortofrutticoli e una produzione di 180 mila tonnellate di ortofrutta che va dall’asparago di Altedo alle nettarine di Romagna, dai kiwi del lazio all’uva da tavola del metapontino. La gestione comune da parte dei tre partner avrà inizio a maggio, ma la nuova cooperativa diventerà formalmente operativa da marzo 2004: tra gli obiettivi, quello di investire nel trienno 2003-2005 almeno 17 milioni e mezzo di euro. «Tali interventi- spiega Renzo Piraccini, direttore generale di Apofruit e di Apofruit Italia- permetteranno un miglioramento dell’efficienza organizzativa, una riduzione dei costi di lavorazione e un aumento della capacità frigorifera degli stabilimenti». Un’azione, prosegue Piraccini, che «complessivamente consentirà un abbattimento dei costi già nel 2004 per un milione e 250 mila euro, destinati a toccare quota 2 milioni e 200 mila euro nel 2005». Sul piano commerciale, Apofruit Italia punterà sulla valorizzazione della tipicità delle proprie produzioni e sul rafforzamento dei principali prodotti, quali pesche e nettarine (con una produzione prevista di 70 mila tonnellate), kiwi (40 mila tonnellate), fragole (produzione prevista 9 mila tonnellate), oltre a pere, mele, patate, ortaggi vari, clementine e uva. Consistente la dote portata nella nuova cooperativa proprio da Apofruit: 5 mila produttori, 131 mila tonnellate di prodotto, un fatturato di 132 milioni. Presidente di Apofruit Italia sarà Enzo Treossi, attuale presidente di Apofruit.

 

 

 

(Visited 12 times, 1 visits today)