Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Logistica e Trasporti

Logistica, maxi confisca nel Foggiano

La misura riguarda 7 società di autotrasporto, 15 immobili e altri beni per un valore complessivo stimato in 2,2 milioni

Ancora frodi e confische nel mondo dell’autotrasporto e della logistica. Dopo quanto accaduto in Calabria e in provincia di Salerno nei giorni scorsi, questa volta è toccato alle forze dell’ordine del Foggiano smascherare illeciti per un valore stimato di 2,2 milioni.

I fatti

Sono state la direzione investigativa antimafia e il comando provinciale carabinieri di Foggia a eseguire, lo scorso 12 febbraio, un provvedimento del tribunale di Bari per la confisca di beni per 2,2 milioni a un soggetto pregiudicato di 53 anni residente ad Orta Nuova, in provincia di Foggia.
Entrando nel merito, il provvedimento ha riguardato sette imprese di autotrasporto intestate a diversi prestanome 15 immobili, rapporti finanziari e altri beni. Le imprese confiscate hanno un parco veicolare di 98 unità.
La direzione antimafia è riuscita a dimostrare che l’intero patrimonio del soggetto era il frutto di attività illegali.

Va precisato che il sequestro dei beni era già avvenuto nel nel 2020, quando gli inquirenti contestarono all’indagato la gestione illecita di rifiuti, truffe, dichiarazioni fiscali infedeli e alcuni reati di natura economica.

I precedenti

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, era già stato condannato per riciclaggio, ricettazione, fatturazioni per operazioni inesistenti, insolvenza fraudolenta, violazione delle norme sul lavoro, omesso versamento di ritenute previdenziali e assistenziali.

(Visited 134 times, 1 visits today)