VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Retail

Tuttigiorni ha aperto ad Ardea (Roma)

Avatar
Autore Redazione

E’ il primo punto di vendita della regione Lazio. Nell’angolo verde ortofrutta di stagione

Da giovedì 25 aprile il supermercato Tuttigiorni ha una nuova location in viale Marino 96 Ardea (Roma), in Tor San Lorenzo, portando per la prima volta nel Lazio il rivoluzionario modello every day low price del Gruppo Crai.

Conveniente e omnicanale, sostenibile e attenta al territorio, la spesa di Tuttigiorni non prevede volantini né offerte a tempo, grazie al modello commerciale che mantiene i prezzi sempre bassi ogni giorno, per tutto l’anno. A questo si aggiunge l’incredibile innovazione della omnicanalità ben rappresentata dal social commerce: uno spazio online che non solo permette di fare i propri acquisti con la stessa convenienza del negozio fisico e la comodità e velocità del digitale, ma permette soprattutto un dialogo costante e diretto tra clienti e azienda.

“Per noi l’apertura di questo primo punto vendita nel Lazio è un segno importante della rapida crescita del modello a livello nazionale – dichiara Giangiacomo Ibba, amministratore delegato di Crai – Vediamo realizzarsi un progetto ambizioso per noi di grande valore: un supermercato attento alle esigenze dei clienti, sia economiche che di stile di vita, con un approccio più ampio alla cultura del cibo, fatta di localismi, di sapori autentici e uno sguardo alla sostenibilità come criterio guida delle scelte quotidiane”.

Al centro la convenienza

La spesa giusta pone al centro la convenienza, riuscendo a garantire prezzi bassi su ogni prodotto, senza offerte a scadenza, grazie all’ampio assortimento di prodotti Mdd (marchio del distributore), come Crai, Piaceri Italiani e La Rosa dei gusti. L’assortimento è senza dubbio un tema centrale per il brand, che assicura ai propri clienti i migliori prodotti per ogni esigenza.

“Il nostro modello di Edlp permette una spesa completa ed economica grazie alla nostra ampia gamma di prodotti Mdd che oggi sfiora le tremila referenze in assortimento, ma continuerà a crescere fino a raggiungere almeno il 40% del totale. Per questo ci impegniamo nel riempire i nostri scaffali di prodotti di cui abbiamo controllo sulla filiera, per essere certi di offrire esperienze di gusto oltre che di spesa”, spiega Roberto Comolli, direttore generale di Food 5.0.

Alla comodità di mettere nel carrello solo quanto occorre, si affianca la presenza in store di comode casse veloci e la funzionalità della spesa online. L’approccio innovativo e multicanale, si basa sulla continuità tra l’esperienza fisica del negozio e l’efficienza della spesa online attraverso il social commerce, con il quale Tuttigiorni rivoluziona l’esperienza del cliente anche grazie alla sua esclusiva social community, la prima e unica nel suo genere. Grazie al social proprietario il brand garantisce un dialogo costante e diretto tra clienti, fornitori e l’azienda stessa, rivoluzionando il modo di intendere la relazione del cliente nella Gdo e premiando gli utenti per la propria partecipazione.

L’aspetto innovativo, al di là delle tecnologie utilizzate, è l’approccio mentale, la costante ricerca di nuove soluzioni, nel punto vendita e online, per migliorare l’esperienza di spesa. Una vision orientata al futuro, che considera attentamente l’impatto ambientale e sociale di ogni decisione, integrando la sostenibilità come un valore fondamentale e diffuso attraverso diverse modalità all’interno del format. Le persone rimangono il cuore di ogni processo, poiché il contatto umano rappresenta un valore inestimabile in tutte le relazioni, sia con i clienti che con i collaboratori, sia in presenza che a distanza. Anche per questa ragione, l’attenzione alla rete locale si declina in legami economici e sociali che possano portare un concreto contributo alla comunità in cui ciascun punto di vendita opera.

“Siamo davvero felici di proporre nel Lazio il format innovativo dei supermercati Tuttigiorni, un’insegna digitale e fisica al tempo stesso, un vero modello omnicanale che pone il cliente al centro di tutto. Una spesa giusta e sostenibile: il cliente, senza le promozioni del volantino, può comprare solo quello che gli serve, evitando gli sprechi e prediligendo le scelte locali”, afferma Giorgio Annis, amministratore delegato di Crai Tirreno.

Ortofrutta assortita e di stagione

Il negozio fisico offre spazi curati nei minimi dettagli. Con un’attenzione unica ai prodotti e ai produttori locali, valorizza la stagionalità delle materie prime. Nell’angolo verde è sempre a disposizione dei clienti frutta e verdura di stagione appena tagliata, mentre i reparti freschi sono assortiti secondo criteri di sostenibilità e provenienza locale.

Tanti i servizi: la convenienza garantita anche dalla Tuttigiorni card, che permette di accumulare punti spendibili sia in negozio che online e vincere premi selezionati da un’ampia offerta a catalogo. Per non parlare dei momenti di condivisione che vedono il coinvolgimento di una nutrizionista dedicata; il caffè con il direttore ogni mattina e tante altre piccole comodità pensate per condividere il piacere dello shopping con i propri clienti, tra cui colonnina ricarica cellulari, servizio di stampa e fotocopie, possibilità di effettuare ricariche telefoniche, e la possibilità di utilizzare i principali buoni pasto in commercio.

Ancora, tanti i servizi pensati per coinvolgere i clienti nello spirito ambientalista e di comunità che guida il brand: dall’eco-compattatore all’omaggio di cinquecentesimi per chi utilizza le proprie shopping bag, fino ai carrelli realizzati con plastica riciclata proveniente dalla pulizia del mare.

In occasione dell’apertura i clienti potranno usufruire fino al 19 maggio di 55 euro in buoni spesa per provare il nuovo modello, sia nel punto fisico che online. 

E non è tutto: sempre fino al 19 maggio, tutti i clienti di Ardea sono invitati a partecipare al concorso Indovina di quanto abbiamo abbassato i prezzi, che offre la possibilità di vincere fino a un anno di spesa gratuita per tutta la famiglia, sia nel punto vendita che online. È un’iniziativa per l’azienda, fiduciosa nella sua offerta, di rendere ancora più coinvolgente la nuova esperienza di spesa. I partecipanti che indovineranno la percentuale corretta, tra le tre opzioni proposte dal brand, parteciperanno al sorteggio per vincere l’equivalente di un anno di spesa gratuita. 

Fonte: Tuttigiorni 

(Visited 16.108 times, 9 visits today)
superbanner