Bestack top banner sezione coworking_1gen-31dic_2024
Pink Lady_top news_10-23giu_2024
Coworking Bestack

Ecco come cambia il modo di fare brand awareness

Packaging creativo e real time marketing: compriamo non solo ciò che conosciamo, ma anche ciò che ci attrae

Il real time marketing è una strategia che sta prendendo sempre più piede. Si tratta di contestualizzare al momento e all’occorrenza la comunicazione specifica.

Questo vale anche per confezioni e imballaggi. Non solo, accade anche in ortofrutta e qualcuno ci ha già provato: Melinda con le sue confezioni da ricorrenza per il Natale e la Pasqua, Op Primo Sole con le vaschette di Dolce Lucano con i colori dell’Ucrania o i diversi pack Love edition di fragole per San Valentino. Ma i numeri cosa dicono?

Ce lo spiega Meri Desideri dalle pagine dell’ultimo notiziario del Consorzio Bestack condividendo un case study che dimostra come il real time marketing dia risultati sorprendenti, portando a risultati straordinari di brand awareness e coinvolgimento del pubblico.

Nel suo progetto di tesi sperimentale alla Sapienza Alessandro Colonna, social media manager dell’agenzia Kirweb, creativo freelance e pubblicitario, ha presentato un innovativo approccio che unisce il packaging e il real time marketing (Rtm). L’obiettivo è quello di valorizzare il potenziale creativo del packaging e portare il Rtm offline, in questo caso sul cartone delle pizze. Ma come è stato possibile applicare il real time marketing al packaging delle pizze?

La strategia usata da Colonna è stata quella di utilizzare il cartone della pizza come punto di contatto per coinvolgere il pubblico in modo tempestivo e creativo. Sfruttando eventi attuali e ricorrenze sono state realizzate quattro campagne di Rtm per un periodo di 12 mesi. La prima campagna è stata lanciata sfruttando la caduta del governo del Conte Bis, un evento di grande rilevanza politica che ha certamente catturato l’attenzione del pubblico.

Sono seguite poi altre campagne legate alle ricorrenze di San Valentino, Halloween e San Martino.

Durante ogni campagna sono state applicate stampe di carta personalizzate sul cartone delle pizze, trasformando ogni confezione in un’opportunità di comunicazione e coinvolgimento del pubblico. L’iniziativa ha subito suscitato forte interesse, non solo sui social media, ma anche sulla stampa locale e regionale, riprendendo la notizia su articoli online, notiziari regionali e articoli su blog di settore con risultati misurabili e sorprendenti: +63% follower su Facebook; +284% della copertura; +270% dell’engagement. Numeri che parlano da soli e che indicano come la creatività applicata al packaging abbia catturato l’attenzione del pubblico generando un aumento significativo della brand awareness e delle interazioni con il marchio.

Questo caso di studio potrebbe fungere da ulteriore esempio per ispirare anche aziende nel settore ortofrutticolo a esplorare le potenzialità del real time marketing e sfruttare la creatività per distinguersi nella comunicazione.

Il cartone ondulato è il materiale che si presta al meglio per personalizzazioni grafiche dell’ultimo minuto, in grado di cogliere le opportunità del momento, come per esempio le ricorrenze.

In collaborazione con Bestack

(Visited 73 times, 1 visits today)