VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
In sintesi

Mele: al via la nuova campagna commerciale di Cosmic Crisp

Avatar
Autore Redazione

Per il brand debutto in televisione il 26 marzo, gli spot promozionali proseguiranno per due settimane

Ha preso il via la nuova stagione di Cosmic Crisp, che vede i consorzi altoatesini Vog e Vip impegnati nella commercializzazione in Italia, Spagna, Germania e altri paesi europei. Grazie all’entrata in produzione dei nuovi impianti, la mela celestiale arriva sui mercati internazionali con una produzione di qualità e quantitativi quadruplicati: 5.200 tonnellate di prodotto, che permettono di iniziare la stagione commerciale con ottime aspettative.

Del resto, Cosmic Crisp è una mela di ultima generazione, grazie a caratteristiche ideali per il consumatore moderno: il colore rosso intenso, con le sue lenticelle che richiamano un cielo stellato, la decisa croccantezza, la polpa eccezionalmente succosa, il suo bilanciamento di dolcezza e acidità e la sua ricchezza di aromi. Una mela che promette un gusto celestiale ad ogni morso.

A sottolineare in modo originale il posizionamento di marca e il claim “Piacere celestiale” saranno iniziative di marketing inedite, come la magnifica mongolfiera Cosmic Crisp che nei prossimi anni porterà l’immagine della mela a sorvolare i cieli di tutta Europa.

Il nuovo brand ha debuttato inoltre in televisione dal 26 marzo con una campagna di due settimane destinata al pubblico italiano: lo spot racconta un intrigante viaggio nel gusto che ferma il tempo per un breve attimo. Le immagini accattivanti mostrano un cielo fantasioso costellato di mele fluttuanti che culmina, nella realtà, in un rigoglioso albero di mele.

Lo spot affianca la campagna digitale multipiattaforma che, da marzo a giugno, rafforzerà la conoscenza di Cosmic Crisp in Italia, Spagna e Germania. Continuano inoltre le iniziative sui punti vendita e i sampling per attrare nuovi consumatori e supportare le vendite.

“Cosmic Crisp – commenta il responsabile vendite di Vog, Klaus Hölzl – è una mela attesissima dai nostri clienti. L’anno scorso abbiamo ricevuto feedback entusiasti da retailer e consumatori quindi ci aspettiamo una stagione decisamente buona. Grazie al consistente aumento dei quantitativi, come da programmi, saremo presenti nei punti vendita con continuità fino alla fine di giugno”.

“La qualità è molto buona – aggiunge Fabio Zanesco, responsabile varietà protette di Vip – con calibri ideali per soddisfare diversi mercati. Di pari passo con l’aumento dei quantitativi, abbiamo programmato iniziative di marketing innovative e distintive per fare crescere il brand. Ci aspettiamo che sempre più persone possano provare il piacere celestiale di Cosmic Crisp e ne rimangano conquistate”.

Nei futuri piani di sviluppo c’è anche il biologico. Se nel 2022 la produzione di Cosmic Crisp Bio in Alto Adige/Sudtirol si è attestata all’incirca sulle 250 tonnellate, i quantitativi aumenteranno nei prossimi anni grazie alla versatilità della mela, che si presta anche a questo tipo di coltivazione.

Fonte: Consorzi Vog e Vip

(Visited 292 times, 1 visits today)
superbanner