prugne_fruttasecca_24mag-14giu
PanoramaWobinar_TopNews
Frutta a guscio ed essiccata

“Con la nostra frutta essiccata facciamo amare il sapore del bio”

elio brunetti artemisia bio

Il caso di Artemisia Bio che di recente ha lanciato anche un progetto sulla riscoperta dei fiori eduli

Con i propri banchi di frutta essiccata a freddo ha ripreso a girare l’Italia per fare apprezzare tutto il meglio della sua produzione. L’idea, infatti, è quella di proporre una vastissima gamma di frutta, ortaggi e fiori tutti biologici e tutti essiccati – molti dei quali prodotti internamente – da vendere poi come snack, condimento o accompagnamento alle ricette più sfiziose e più fantasiose. Protagonista di questo progetto è la famiglia Brunetti, fondatrice e titolare di Artemisia Bio, azienda agricola di Beinette (Cuneo).

“Abbiamo iniziato ad essiccare i nostri prodotti nel 2014 – racconta Elio Brunetti (nella foto) – Inizialmente era una novità e abbiamo avuto un po’ di difficoltà a prendere piede, ma con il passare del tempo i consumatori hanno sempre più apprezzato le nostre proposte e soprattutto hanno imparato a utilizzarle. Noi offriamo prodotti naturali e salutari, con una vastissima gamma che va dalle fragole alle mele (recuperando anche varietà locali della nostra regione), dall’ananas, al mango, al kiwi, alle arance, solo per citare alcune referenze. Ma non solo: proponiamo anche vere e proprie insalate – snack a base di ortaggi e, da qualche tempo, abbiamo introdotto vari mix di fiori, molto profumati e naturalmente anche ottimi da mangiare. Non mancano pure i macinati di frutta, verdura ed erbe aromatiche disidratate, che sono coloranti e insaporitori naturali,  ideali per tisane, torte salate, pizze, focacce o anche pesce”.

Oggi, dal punto di vista commerciale non stanno mancando le soddisfazioni. “Ci stiamo facendo conoscere attraverso la nostra presenza in diversi eventi florovivaistici lungo tutta la Penisola – prosegue Elio – ma anche partecipando a fiere di settore, come il Sana di Bologna. Sta avendo sempre più successo anche il nostro nuovo sito internet, www.artemisiabio.com, che abbiamo rinnovato da pochi mesi, e tramite il quale offriamo la possibilità di fare acquisti on line. Inoltre, abbiamo aperto anche la nostra pagina Instagram, artemisia_bio”.

(Visited 77 times, 1 visits today)
mytech_bottomnews