Pink Lady_top news_10-23giu_2024
Aziende

Tutti da Agrintesa il primo maggio: Mattarella, Tajani, Calderone, Bernini

Avatar
Autore Redazione

Le massime autorità dello Stato hanno incontrato i lavoratori, i soci e i dirigenti della cooperativa ortofrutticola

Il Presidente della Repubblica e il ministro del Lavoro a Castrovillari, in provincia di Cosenza, e il vicepremier a Bagnacavallo, in provincia di Ravenna: le massime autorità dello Stato hanno onorato Agrintesa con le loro visite il 30 aprile e il primo maggio, incontrando i lavoratori, i soci e i dirigenti della cooperativa ortofrutticola e vitivinicola.

Benvenuto Presidente

Tanti gli striscioni a Castrovillari il 30 aprile: un coro di “Benvenuto Presidente” e di applausi che ha accolto Sergio Mattarella e il ministro del Lavoro, Marina Elvira Calderone, nel bacino produttivo di Osas, cooperativa calabrese recentemente aggregata ad Agrintesa. L’incontro si è svolto nell’ambito della visita del Presidente della Repubblica con i lavoratori del polo agroalimentare della Piana di Sibari, ed è stata occasione per mostrare alle istituzioni l’eccellenza di una filiera cooperativa storica che opera, da sempre, nella tutela del territorio, delle persone e della legalità, punto di riferimento per l’attività ortofrutticola nel mezzogiorno del Paese.

Tajani e Bernini alla festa di Confcooperative Romagna

Calorosa anche l’accoglienza per il vicepremier Antonio Tajani che il primo maggio ha partecipato insieme al ministro dell’Università, Anna Maria Bernini alla Festa della Cooperazione organizzata da Confcooperative Romagna, visitando anche il moderno stabilimento di Agrintesa di Bagnacavallo. Per Tajani e Bernini l’incontro ha offerto l’opportunità di apprezzare l’impegno di Agrintesa e il suo impatto sul territorio in termini di occupazione, sviluppo e rappresentatività del comparto agricolo locale e nazionale.

“Le visite del Presidente Mattarella, del ministro del Lavoro Calderone, del vicepremier Tajani e del ministro dell’Università Bernini ci onorano – commentano il presidente di Agrintesa, Aristide Castellari e il direttore generale Cristian Moretti – non solo per il massimo rilievo istituzionale di questi incontri ma ancora di più perché sono avvenuti nel contesto delle iniziative legate alla Festa dei Lavoratori e della Festa della Cooperazione: Agrintesa, fin dalle origini, ha nella propria mission la valorizzazione delle persone, dei loro talenti e del loro lavoro. Il nostro impegno è quotidiano per garantire a ognuno dei nostri oltre 2000 dipendenti un luogo di lavoro sicuro, un ambiente stimolante dove poter mettere a frutto le capacità di ciascuno, garantendo un’adeguata remunerazione e offrendo la possibilità di crescere insieme, interpretando il più autentico spirito cooperativo. L’attenzione che ci hanno riservato le massime autorità dello Stato ci dimostra ancora una volta che siamo sulla strada giusta”.

Fonte: Agrintesa 

(Visited 124 times, 1 visits today)