Pink Lady_top news_10-23giu_2024
Aziende

Orsero e Molari, nasce la joint venture “I frutti di Gil”

Avatar
Autore Redazione

Siglata la partnership dedicata alla produzione e commercializzazione dei berries

Orsero Spa, leader nell’Europa mediterranea per l’importazione e la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi, sigla una partnership strategica con Cerchia Holding, rappresentata da Matteo e Luca Molari specialisti nella selezione varietale e vivaismo di berries, che si concretizza nella Joint Venture I Frutti di Gil Srl, di cui Orsero possiede il 51%.

Il sodalizio ha lo scopo di sviluppare un importante progetto di filiera dedicato ai frutti di bosco e permette di coniugare perfettamente i punti di forza di entrambe le realtà. Da un lato Molari può mettere a servizio del progetto comune la propria ventennale esperienza nel miglioramento varietale e nella propagazione vivaistica. Il Gruppo Orsero, invece, dispiega la propria forza commerciale e distributiva, unica sul panorama italiano grazie alla rete capillare delle sue strutture.

Il progetto si sviluppa grazie alla selezione di aree di coltivazione e produttori d’eccellenza, in grado di garantire prodotti di alta qualità e freschissimi, 52 settimane l’anno. I berries raccolti sono poi lavorati in aree dedicate all’interno dei magazzini del Gruppo Orsero, distribuiti capillarmente in tutta Italia, con il magazzino di Verona a fare da hub centrale per il progetto. Proprio a Verona è in costruzione un nuovo magazzino di 7.000 mq complessivi su 2 piani e adiacente a quello esistente, di cui 1.200 mq realizzati su misura e completamente dedicati ai piccoli frutti, grazie anche alla dotazione di macchinari all’avanguardia per la selezione e la calibrazione di tali frutti.

L’importante sviluppo dell’hub di Verona, già principale struttura operativa della BU Distribuzione in Italia di Orsero, prevede un investimento significativo per il Gruppo e testimonia, oltre alla volontà della società di continuare a migliorare l’efficienza delle sue facilities, il valore strategico del progetto “I Frutti di Gil”.

Raffaella Orsero con Matteo Colombini

Raffaella Orsero, vicepresidente e Ceo, e Matteo Colombini, Co-Ceo e Cfo del Gruppo Orsero, hanno così commentato: “Siamo soddisfatti di questo accordo che permetterà di focalizzarci su una gamma di prodotti dal grande potenziale di crescita. Viviamo in un periodo storico in cui la ricerca di soluzioni comode e pratiche per consumare prodotti sani e freschi è costante; i frutti di bosco, facili e veloci da consumare, rispondono a pieno a questa necessità. Per sviluppare questo percorso non potevamo scegliere un alleato migliore della famiglia Molari, specialista dei berries, che condivide la nostra visione di crescita e ricerca costante di qualità”.

Matteo Molari, Co-Ceo Frutti di Gil e Managing Partner di G-Berries e Molari Società Agricola (a sinistra nella foto di apertura), ha così commentato: “I Frutti di Gil è un progetto nato come piccola avventura locale per omaggiare il grande lavoro di nostro padre Gilberto. Poi anno dopo anno abbiamo iniziato a pensare che potesse essere qualcosa di più. Con il Gruppo Orsero l’intesa sui contenuti e sulle strategie è stata forte fin dalle prime battute: da una parte chi conosce il campo e lì fonda le sue radici, dall’altra un’impeccabile capacità distributiva. Abbiamo importanti obiettivi e, unendo le forze, lavoreremo al meglio per offrire una nuova esperienza di consumo di alto livello”.

Luca Molari, Co-Ceo Frutti di Gil e Managing Partner di G-Berries e Molari Società Agricola (a destra nella foto di apertura), ha aggiunto: “La costante ricerca della qualità è sicuramente ciò che più accomuna Molari e Orsero ed è anche uno degli obiettivi cardine di questo progetto. Qualità dei prodotti, ma anche dei servizi offerti a clienti e consumatori. Siamo certi che con tanto impegno e passione, unite ad una scelta varietale ed una capacità distributiva uniche in Italia, saremo in grado di raggiungere l’obiettivo, grazie anche ad una rete di ottimi produttori nazionali ed internazionali”.

I Frutti di Gil mira a essere sinonimo di scelta varietale, qualità e freschezza del prodotto, oltre che capillarità logistica. Tre pilastri che hanno al centro i produttori partner, selezionati con cura e attenzione per portare sulle tavole degli italiani solo i berries migliori.

I Frutti di Gil sarà presente a Macfrut, in programma a Rimini dall’8 al 10 maggio 2024, presso lo stand numero 065 – Padiglione D2

Fonte: Orsero – I frutti di Gil

(Visited 143 times, 1 visits today)