vog_topnews_07set-02nov
Aziende

Sementi, accordo commerciale tra Graines Voltz e Basf

Elena Turrini

Il colosso francese (28mila referenze destinate agli orticoltori) ha acquisito il business semi della tedesca Hild

Accordo commerciale internazionale nel settore sementiero. Graines Voltz, uno dei principali fornitori di semi di fiori e ortaggi in Francia, ha firmato un accordo con Basf multinazionale del settore chimico specializzata anche in prodotti per l’agricoltura, per l’acquisizione del business dei semi Hild che ha sede a Marbach, in Germania. Il business semi del brand Hild faceva parte della divisione soluzioni per l’agricoltura di Basf: in particolare, la multinazionale realizza prodotti per la protezione delle culture e sementi quali erbicidi, insetticidi e prodotti biologici oltre a sementi e prodotti per la concia delle sementi.

Fondato nel 1985 da Serge Voltz, Graines Voltz è uno dei principali distributori indipendenti francesi di semi di fiori, ortaggi e giovani piante. Il colosso francese offre 28mila referenze, realtà unica nel suo genere sul mercato europeo in termini di numero di varietà destinate ai professionisti del settore. Dopo la Francia la Germania è il primo mercato di Graines Voltz e sta vivendo un rapidissimo sviluppo: ecco perché l’acquisizione del business Hild è quanto mai strategica.

“Siamo lieti di effettuare questa acquisizione che è pienamente in linea con il piano strategico di Graines Voltz per sviluppare la nostra quota di mercato nella distribuzione di sementi di ortaggi in tutta Europa”, ha dichiarato Serge Voltz. “Si tratta finora della più grande acquisizione effettuata dalla nostra azienda. Questo ci permette di continuare a risalire la catena del valore acquisendo un portafoglio di varietà di sementi di alta qualità”.

La vendita del portafoglio Hild comprende il relativo business delle sementi e le attività immateriali quali liste clienti, proprietà intellettuale, attività di allevamento e il marchio Hild. Basf manterrà la proprietà dell’infrastruttura locale. “La cessione dell’attività ci permette di concentrarci sulla creazione di un centro di competenza europeo per le sementi biologiche presso le strutture del sito di Marbach e di aumentare la capacità di lavorazione esistente nell’insalata di mais”, ha dichiarato Vicente Navarro, senior vicepresident della divisione sementi orticole di Basf.

(Visited 95 times, 1 visits today)