vog_topnews_07set-02nov
Aziende

Coronavirus, iniziativa social delle Donne dell’Ortofrutta

Si chiama “io sostengo l’ortofrutta italiana” e sensibilizza i consumatori con un filtro creato ad hoc per Facebook e per Instagram

Dal 2 marzo i consumatori di tutto il mondo possono dimostrare la loro fiducia nei confronti del settore ortofrutticolo italiano utilizzando un apposito filtro per Facebook e Instagram.
Si chiama “io sostengo l’ortofrutta italiana” ed è la campagna di sensibilizzazione ideata dall’Associazione nazionale Le donne dell’Ortofrutta a favore dei consumi dell’ortofrutta made in Italy e contro le fake-news legate al coronavirus.

Come è stato più volte garantito, non c’è rischio di trasmissione del coronavirus tramite gli alimenti. I prodotti coltivati in Italia non hanno alcun problema sanitario, anzi, bisognerebbe incrementarne i consumi per aumentare le difese immunitarie.

“Il fatto che in Italia sia alta l’attenzione sanitaria e siano state attivate stringenti misure di sicurezza è una garanzia per tutti – spiega in una nota l’Associazione – Chiediamo pertanto precisione nell’informazione dei media generalisti e sostegno da parte del Governo per l’esportazione della nostra ortofrutta”.

In pochissime ore la campagna di sensibilizzazione ha ottenuto migliaia di adesioni sia in Italia, sia all’estero a dimostrazione dell’interesse e considerazione per l’ortofrutta italiana. Per partecipare basta cliccare qui: www.facebook.com/profilepicframes/?selected_overlay_id=933364943767849

Festa dell’8 marzo con Donne per(il)bene

Intanto, continua fino all’8 marzo – nei principali pdv della distribuzione organizzata (ma anche online sul sito di Citrus e su Cortilia) – la vendita delle box Donne per(il)bene, contenenti 1,1 chili di frutta e verdura prodotte da Citrus l’Orto italiano e alcune aziende dell’Associazione  al costo di 4,99 euro.
Per ognuna delle 60mila box vendute, saranno devoluti 0,50 euro alla ricerca scientifica di Fondazione Umberto Veronesi. Un progetto pilota che finanzierà un anno di lavoro di una ricercatrice impegnata nello studio e nella cura dei tumori femminili.

(Visited 192 times, 1 visits today)