sorma_topnews_13-27mag
Aziende

Euroverde: “Primo trimestre 2019 da incorniciare”

EuroverdeCamion
Redazione
Autore Redazione

Crescita del 20% dei volumi nelle insegne dove l’azienda è molto attiva anche con degustazioni e show cooking. A fine mese il cambio stagionale con nuovi prodotti in commercio

È molto positivo l’inizio dell’anno per Euroverde, azienda lombarda di Azzano Mella, in provincia di Brescia, particolarmente dinamica in questo periodo anche grazie alla presenza all’interno di molte insegne della distribuzione con degustazioni e show cooking guidate da chef e store manager. “La risposta del pubblico dei consumatori e dei responsabili dei vari punti vendita è stata importante, in ogni area italiana così del nord Italia come del centro-sud, a testimonianza della versatilità delle nostre produzioni” commenta il responsabile commerciale Franco Rollè. “Siamo stati premiati anche e soprattutto in ragione del fatto che abbiamo qualificato le presenze proponendo le ricettazioni di casa Euroverde e del nostro Brand Premium Bontà di Stagione in modo semplice e partecipato. Interloquire con il consumatore e gli anelli della catena distributiva significa rendere loro partecipi del nostro lavoro e fidelizzarli in maniera naturale, come naturali sono e rimarranno sempre le nostre creazioni”.

EuroverdeProdottiOperazioni vincenti, considerando che anche i volumi sono aumentati del 20% un po’ in tutte le insegne con le quali Euroverde lavora. “Si tratta di numeri importanti che occorre gestire e assecondare puntando sempre al mantenimento dell’alta qualità del prodotto, ciò che rappresenta il must della nostra azienda e di tutti coloro che nella stessa operano, dal primo dirigente all’ultimo arrivato tra i collaboratori” continua Rollè.

Nel prossimo futuro al via il cambio stagionale tra la fine di aprile e l’inizio di maggio: “siamo pronti a proporre sul mercato le nostre ricettazioni estive, con in primo piano le vellutate ed il gazpacho da consumare freddo che tanto sono piaciuti ai consumatori lo scorso anno”. Sul fronte delle presenze in store altri eventi di degustazione, il calendario prevede tappe a Eataly Monaco di Baviera nel lungo fine settimana del 16/17/18 maggio ed in quello di Trieste il 24-25-26 maggio. “Due appuntamenti di grande richiamo che affronteremo con la professionalità ed il coinvolgimento che meritano poiché essere tra i testimonial del made in Italy alimentare rappresenta per tutti noi un motivo di responsabilità e logicamente grande orgoglio” conclude Rollè.

 

Scrivi un Commento