Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
MySnack Aziende

Ferrero vince il Palm Oil Scorecard 2016

ferrero

Con un punteggio di 9 su 9, il colosso dolciario Ferrero si è aggiudicata la “Palm Oil Scorecard 2016” del WWF, speciale classifica stilata dopo avere analizzato le azioni di sostenibilità attuate nel 2015 da 137 aziende operanti nel settore dell’olio di palma. Ad annunciarlo in questi giorni è stata la stessa azienda, che scrive in una nota: “Il 21 settembre il WWF ha pubblicato il Palm Oil Scorecard 2016, collocando il Gruppo Ferrero quale leader tra 137 aziende globali, tutte valutate in base alle loro azioni di sostenibilità attuate nel 2015 nel settore dell’olio di palma. In particolare, negli ultimi mesi il WWF ha analizzato aziende presenti in Europa, Nord America, Australia e Giappone per capire i loro progressi sulla certificazione dell’olio di palma e sulle azioni chiave adottate per garantirne un uso responsabile.

Attraverso questa indagine, il Gruppo Ferrero ha ottenuto un punteggio di 9 punti su 9 ed è stato etichettato come “battistrada” (‘Leading the Way’) verso l’obiettivo finale di sostenibilità per l’industria: che l’olio di palma certificato sostenibile diventi il livello standard per tutte le aziende. Questo risultato deriva dall’aver raggiunto il nostro obiettivo di certificazione nel mese di gennaio 2015, potendo quindi assicurare che il prodotto finale contenga fisicamente 100% olio di palma RSPO Segregato, così come dalle nostre ulteriori azioni volte alla sostenibilità.

Infatti, in linea con i valori e le aspettative dei nostri consumatori e lavoratori – prosegue la nota aziendale – nel 2013 abbiamo lanciato la Ferrero Palm Oil Charter, che elenca i principali temi da gestire al fine di garantire una catena di approvvigionamento di olio di palma sostenibile. Da allora, la partnership di Ferrero con TFT ci ha permesso di trasformare i nostri impegni in azioni concrete, come ad esempio l’attuazione di visite nelle principali piantagioni dalle quale ci approvvigioniamo. La chiave di questo progresso è il dialogo continuo e l’impegno dei nostri fornitori lungo tutto il percorso. Ferrero si impegna a coinvolgere e sostenere i suoi fornitori per sviluppare, implementare e dar seguito ad un piano d’azione pragmatico e di lungo periodo, al fine di soddisfare i requisiti della Palm Oil Charter nelle tenute di loro proprietà e di terzi. Il passo successivo riguarderà la verifica esterna dell’attuazione dei requisiti della Charter…il risultato conseguito nel WWF Scorecard è rilevante per noi perché sostiene l’importanza del nostro cammino verso un olio di palma responsabile, alimentando ulteriormente la nostra determinazione ed il nostro rinnovato impegno in questa direzione”.

 

 

(Visited 18 times, 1 visits today)
superbanner