Interpoma_topnews_26set-16ott
MySnack Prodotti Aziende

Nocciole, nasce “Monferrato Frutta”

nocciole

Novità importante nel mondo delle nocciole. E’ nata infatti nei giorni scorsi “Monferrato Frutta”, società cooperativa agricola costituita tra imprenditori di Alessandria e di Asti, che si sono impegnati a conferire il prodotto che sarà coltivato nelle colline delle due province. La nuova cooperativa è presieduta da Dino Bertolè, imprenditore della Val Cerrina, e ha visto la sua realizzazione dopo un percorso di crescita e un lasso di tempo che è servito per far maturare sul territorio l’esperienza acquisita grazie alla collaborazione tra gli imprenditori corilicoli dell’alessandrino e dell’astigiano. “In questo modo – spiega Coldiretti – viene perseguito l’obiettivo di commercializzare prodotti delle imprese associate accorciando la filiera ed evitando alcuni passaggi commerciali, facendo crescere sul territorio il progetto del “km.0”, un progetto che Coldiretti promuove da ormai diversi anni per favorire il consumo di prodotti locali e di stagione che non devono percorrere lunghe distanze con mezzi di trasporto inquinanti prima di giungere sulle tavole”.

La Cooperativa “Monferrato Frutta”, sorta nell’ambito di Coldiretti, persegue l’intento di coordinare i produttori e stipulare accordi con diverse società, proponendosi di migliorare le condizioni economiche dei soci per promuovere il perfezionamento della produzione agricola, e corilicola in particolare, organizzando in forma cooperativistica il rifornimento delle scorte, il miglioramento delle colture e delle vendite collettive dei prodotti agricoli, nonché attuando le iniziative necessarie per dare nuova centralità all’impresa e garantire giusto reddito al settore.

Qualche numero: 2000 gli ettari interessati a noccioleto in provincia di Alessandria, 3.870 gli ettari per la provincia di Asti. A firmare la nascita della nuova Cooperativa, per Alessandria erano presenti, oltre al presidente Bertolè, il direttore e vicedirettore della Coldiretti Simone Moroni ed Emiliano Bracco, Ferdinando Trisoglio presidente della Cooperativa Corilu e altri cinque imprenditori; per Coldiretti Asti i produttori Giuseppe Ferrero di San Damiano e Maria Josè Pollastri di Cascina Quaglietta di Cerro Tanaro, il vicedirettore Luigi Franco e il segretario della zona di San Damiano, Carlo Torchio.

Simone Moroni, direttore di Coldiretti Alessandria, ha commentato: “Con l’ufficialità di questa nuova cooperativa si consolida un percorso che ha creato uno stretto rapporto di collaborazione anche con diverse realtà locali che stanno aprendosi ad un concreto rapporto operativo che si faccia garante della scelta dei prodotti legati al territorio, con scelte aziendali orientate a proteggere sia la salute sia i portafogli della clientela. In particolare, il nostro accordo con la Novi ne esce rafforzato, un’occasione per guardare al futuro con più ottimismo e determinazione”.

 

(Visited 372 times, 1 visits today)