Pink Lady_top news_1mar-14apr_2024
Retail

Alì: nuovo supermercato ad Albignasego

Avatar
Autore Redazione

Nel Padovano un negozio ad alto risparmio energetico. E’ il 117esimo del Gruppo

Si è tenuta nella mattina, giovedì 16 febbraio, l’attesa apertura del nuovo punto di vendita Alì di Albignasego nel quartiere San Lorenzo, in via Milano, 11. Presenti la famiglia Canella al completo, il Sindaco di Albignasego, Filippo Giacinti, tutti i professionisti e i tecnici che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera e i 40 nuovi collaboratori del 117esimo supermercato del Gruppo Alì.

Un 2022 all’insegna della sostenibilità ambientale ed economica

L’azienda chiude il 2022 aumentando le vendite a valore del 3,41% (pari rete rispetto al 2021), con una quota di mercato in Veneto che sale al 18,3%. Nel 2022 Alì ha assorbito più della metà della pressione inflazionistica dichiarata dall’Istat, con l’obiettivo di difendere il potere d’acquisto dei propri clienti. Ingente il peso dei costi energetici che sono più che raddoppiati rispetto all’anno precedente. Nonostante ciò, i punti di vendita di nuova generazione e quelli ristrutturati hanno beneficiato di un certo grado di indipendenza derivante dalla politica di sviluppo fondata sull’efficienza e sulla sostenibilità ambientale lungo tutta la filiera. Scelte di una struttura aziendale consolidata, con un’organizzazione e un assetto patrimoniale in grado di far fronte a situazioni così difficili e incerte.

Gianni Canella, vicepresidente dei supermercati Alì, ha dichiarato: “Siamo felici di far partire il nostro piano di sviluppo del 2023 con l’apertura dell’Alì di Albignasego, città che già ci apprezza da 12 anni. Il nostro impegno sarà quello di continuare a garantire alla comunità di Albignasego la migliore qualità, la migliore convenienza e un servizio che va oltre le aspettative perché dal 1971 la nostra mission è quella di migliorare la vita alle persone nel territorio che ci ospita. In questo 2023 lavoreremo per aprire, oltre all’Alì di Albignasego, almeno un altro punto vendita ad alto risparmio energetico e per ristrutturare completamente cinque punti vendita, con l’obiettivo di aumentare la nostra efficienza e assumere altri collaboratori. Uno sviluppo, il nostro, all’insegna della sostenibilità ambientale, occupazionale ed economica”.

Forte impronta green

Anche questo nuovo supermercato si connota per la forte impronta green, propria della politica di sviluppo del Gruppo Alì. Tra implementazione di impianti fotovoltaici, rivestimento delle pareti esterne di tavelle in ceramica foto attiva, illuminazione full led, recuperatori di calore e porte sui frigoriferi, il punto vendita ha la capacità di risparmiare all’ambiente l’emissione annua di 106 tCO2 equivalenti (pari alla circolazione annua di 63 automobili). Nel 2021 Alì ottiene la certificazione ambientale Iso 14001 che consente di controllare gli impatti ambientali derivanti dalle attività di magazzino e di consegna della merce verso i punti vendita, con l’obiettivo di diminuirli.

Sempre attivo l’impegno dell’azienda a rinverdire il territorio in cui opera attraverso la messa a dimora di nuovi alberi che oggi superano i 52mila su tutto il territorio Veneto e in Emilia Romagna. Impegno che si consacra oggi con la partecipazione dell’intera rete vendita alla maratona internazionale per il risparmio energetico M’illumino di meno, promossa dalla trasmissione radiofonica Caterpillar di Rai Radio 2, dimezzando l’illuminazione per sottolineare in modo simbolico ma corale il sostegno a progetti e attività green e a scelte ecosostenibili.

Fonte: PadovaOggi – Alì

(Visited 670 times, 1 visits today)