Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Retail

Gruppo Végé presenta la partnership con Decathlon

Santambrogio: “Vogliamo lasciare un mondo migliore di come lo abbiamo trovato, fondamentale il gioco di squadra”

“Vogliamo lasciare un mondo migliore di come lo abbiamo trovato”. Questo il messaggio che il Gruppo Végé ha lanciato alla conferenza stampa appena conclusa a Milano, alla Terrazza Martini. Al centro dell’evento quella che Giorgio Santambrogio, ad di Végé, ha definito la grande news del 2022, ossia la partnership con Decathlon che vede l’avvio si un progetto di sostenibilità nutrizionale ed educazione alimentare, che permetterà di realizzare una campagna a sostegno della pratica sportiva portata avanti dalle associazioni sportive dilettantistiche. “Ci accomuna il desiderio di far parte del territorio, di essere accessibili”, ha sintetizzato il responsabile relazioni istituzionali Decathlon, Fulvio Matteoni.  

Siamo un Gruppo che ha un peso nel contesto economico italiano – ha argomentato Santambrogio – Settimanalmente 4,9 milioni di clienti entrano nei nostri punti di vendita e pertanto pensiamo di poter veicolare messaggi per migliorare il mondo”. 

Da Végé lo sport è di famiglia

Sono 2.213 i  punti di vendita a livello nazionale coinvolti nel progetto. I destinatari sono le associazioni sportive dilettantistiche, il periodo delle attività dal 21 settembre all’11 dicembre 2022. Tramite un meccanismo basato su un qr code, le associazioni vinceranno delle digital gift card da 1.000 e da 500 euro per l’acquisto di attrezzature e pack da 500  euro per articoli sportivi personalizzati. Prevista la premiazione di 2.500 associazioni. 

Il ruolo centrale del consumatore

I clienti dei punti di vendita del network nazionale VéGé avranno un ruolo determinante per il buon esito del progetto. Per ogni 15 euro di spesa e multipli, infatti, sullo scontrino sarà impresso un qr code, più altri eventuali qr code se nella lista saranno presenti prodotti acceleratori a marca Ohi Vita (la marca del distributore benessere del Gruppo) e di altri brand dell’Industria di marca partner.

I qr code così raccolti potranno essere conferiti tramite una app dedicata nel borsellino virtuale di una delle associazioni sportive dilettantistiche iscritte all’iniziativa.

All’atto della redemption della digital gift card nei punti vendita Decathlon, inoltre, le associazioni sportive premiate beneficeranno di uno sconto aggiuntivo del 10% sui prezzi di listino. 

Un coraggioso e poderoso sviluppo

La conferenza stampa è stata anche l’occasione per richiamare i numeri di Végé, il Gruppo che ha inventato, negli Anni 60, i bollini per le raccolte: “Nel 1967 c’erano 6.200 punti di vendita, il nostro Gruppo ha sdoganato il concetto di vendita assistita – ha ricordato Santambrogio – Oggi la nostra strategia è basata su un’armonica politica di multi touch point. Nel nostro settore non possiamo più parlare di canali, ma di una saggia offerta diversificata”.

Dal primo di gennaio Vegé è il primo Gruppo per numerica di punti di vendita in Italia: “In dieci anni abbiamo moltiplicato per sei la quota di mercato, che oggi è pari al 7,8%. Ogni punto percentuale vale circa 1,098 miliardi e oggi contiamo quattro ipermercati, 73 supermercati, 9 supererette, 14 cash&carry, 31 specializzati. L’obiettivo è crescere ancora”.

(Visited 397 times, 2 visits today)
superbanner