webinar_pomodori_topnews_27/06-04/07
Retail

Lidl fa il bis a Bari

Avatar
Autore Redazione

Con questa operazione l’insegna ha inteso confermare il ruolo strategico della Puglia nei suoi piani di sviluppo

Lidl, catena di supermercati leader nella Gdo con una squadra di 20mila collaboratori e 700 punti di vendita in Italia, ha inaugurato oggi il suo secondo store punto vendita nella città di Bari, in via Napoli, angolo con via di Maratona 3. Con questa operazione l’azienda ha inteso confermare il ruolo strategico della Puglia nei suoi piani di sviluppo. Ad oggi, infatti, grazie a questo taglio del nastro conta 11 supermercati nella provincia di Bari e 33 nell’intera regione, riforniti quotidianamente dalla propria piattaforma logistica da 36mila metri quadrati situata a Molfetta. Dal punto di vista occupazionale, sono oltre 1.000 gli impiegati nei punti vendita e nel centro logistico dell’insegna, ai quali si aggiungono ora i 26 nuovi assunti per l’odierna inaugurazione.

Un supermercato green

Il nuovo punto di vendita, che sorge su una superficie di oltre 1.300 mq nel cuore del quartiere Libertà, è il risultato di un progetto riqualificazione urbana che presta grande attenzione all’ambiente e all’efficienza energetica. La struttura, infatti, è a consumo di suolo zero in quanto sorge su un’area bonificata, precedentemente occupata da un centro di raccolta di rifiuti urbani, e rientra in classe energetica A4. Al suo interno, lo store presenta un sistema di luci a led che consente di risparmiare più del 50% rispetto alle precedenti tecnologie, oltre ad ampie vetrate che favoriscono una naturale luminosità. Inoltre, il supermercato è dotato di un impianto fotovoltaico da oltre 100 kW, di un sistema di recupero delle acque piovane e il 100% dell’energia utilizzata proviene da fonti rinnovabili. All’esterno dell’edificio i clienti possono usufruire di un parcheggio dotato di oltre 100 posti auto e di una colonnina per la ricarica gratuita di due auto elettriche.

Una spesa smart

L’obiettivo di Lidl è quello di garantire ai suoi clienti un’esperienza di acquisto sempre più piacevole e funzionale. Ecco perché il nuovo punto di vendita presenta un look contemporaneo e green. Tutto il necessario per godere di una spesa smart che comprende una selezione di referenze biologiche e freefrom, a cui si aggiungono una gamma di prodotti “to go” pronti al consumo e un reparto frutta e verdura con prodotti sempre freschi. Gli orari di apertura dello store di Bari sono pensati per assicurare la massima flessibilità di servizio: dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 22.00 e la domenica dalle 9.00 alle 21.00.

L’iniziativa “I limoni per la ricerca” con Fondazione Umberto Veronesi

Lidl Italia partecipa alla sesta edizione dell’iniziativa “I limoni per la ricerca”, un progetto nazionale per sostenere medici e ricercatori d’eccellenza che fino ad ora ha permesso di finanziare il lavoro annuale di 30 ricercatori e ricercatrici. Fino al 15 aprile, infatti, anche nel nuovo store di Torino sono in vendita speciali retine da 500 grammi di limoni siciliani varietà primofiore e, per ogni retina venduta al costo di 2 euro, verranno devoluti 40 centesimi alla Fondazione Umberto Veronesi. Quest’ultima, nata nel 2003 su iniziativa del professor Umberto Veronesi, si occupa di sostenere la ricerca scientifica d’eccellenza attraverso l’erogazione di finanziamenti per ricercatori qualificati e meritevoli, impegnati nel campo dell’oncologia, della cardiologia, delle neuroscienze e della nutrigenomica.

Fonte: Lidl Italia

(Visited 235 times, 1 visits today)