VOG_topnews_28ott-25nov
Reparto Ortofrutta

Conad-Auchan, a novembre i primi cambi di insegna

Conad-Auchan_Mise

Al via il processo di integrazione degli ex punti vendita Auchan. Pugliese: “Possiamo cominciare. Da oggi la rete Auchan può rinascere su nuove basi”

Come comunicato recentemente dopo l’ultimo incontro al Mise, inizia ora ufficialmente il percorso che porterà la ex rete vendita di Auchan all’interno di Conad. Ovviamente tutta l’operazione, che ha entità non indifferente considerando che i lavoratori coinvolti di circa 18mila, è ancora in attesta del via libera da parte dell’Antitrust, ma intanto in autunno ci sarà il primo vero e proprio cambio di insegna.

Nell’ultima nota inviata da Conad, Francesco Pugliese, amministratore delegato di quella che è ormai la prima catena della Gdo italiana, si dice soddisfatto e ringrazia tutti i soggetti coinvolti in questa importante operazione, a partire da WRM Group, società specializzata nel real estate commerciale. “Possiamo così cominciare a lavorare alla valorizzazione dei punti vendita della rete ex Auchan – afferma l’ad –, un patrimonio che abbiamo riportato nelle mani di imprenditori italiani, che sta attraversando un periodo di difficoltà che supereremo lavorando insieme. Da oggi la rete Auchan può rinascere su nuove basi, nell’interesse delle persone che vi lavorano, delle aziende italiane e dei consumatori finali”.

A novembre i primi ex Auchan diventeranno Conad. Si tratta di capire quali e dove e come evolve d’ora in poi l’importante tavolo aperto con i Sindacati.

Scrivi un Commento