vog_topnews_07set-02nov
Reparto Ortofrutta

Francesco Pugliese eletto presidente di Core

L’Ad di Conad è il nuovo presidente dell’alleanza europea con sede a Bruxelles

Non si può certo dire che nel prossimo futuro mancheranno impegni e lavoro all’amministratore delegato di Conad. Francesco Pugliese, infatti, dopo la recente riconferma a presidente di ADM – Associazione Distribuzione Distribuzione, nonché la nomina al ruolo di amministratore delegato di Conad, la seconda realtà italiana per quote di mercato nel mondo della grande distribuzione organizzata, aggiunge anche quella di presidente di Core. La nuova alleanza strategica, nella quale sono presenti Colruyt (Belgio), Conad, Coop (Svizzera) e Rewe Group (Germania), è nata per dare una risposta alle sfide competitive della concorrenza in Europa e al processo di internazionalizzazione del commercio di prodotti agroalimentari.

La sede di Core si trova a Bruxelles e la forma giuridica è quella di una società cooperativa belga. Nel 2013 i quattro gruppi che vi fanno parte hanno fatto registrare un giro d’affari di circa 90 miliardi di euro – il 6,7 per cento circa del valore dell’intero mercato europeo – con una rete di 20 mila punti di vendita presenti in 18 Paesi dell’Europa. Nel consiglio di amministrazione sono presenti Frans Colruyt e Christophe Dehandschutter (Colruyt), Joos Sutter e Philipp Wyss (Coop Suisse), Alain Caparros e Manfred Esser (Rewe Group) e Francesco Avanzini (Conad).

Nato a Taranto nel 1959, Francesco Pugliese ha alle spalle incarichi di prestigio ricoperti in aziende come Barilla (nel 2000 ne fu direttore generale Europa) e Yomo (amministratore delegato e direttore generale). In Conad dal 2004 con la carica di direttore generale, nel giugno del 2014 è stato eletto anche amministratore delegato. Nel recente passato è stato anche consigliere di amministrazione di Inran, l’Istituto nazionale di ricerca per gli alimenti e la nutrizione.

(Visited 6 times, 1 visits today)