sorma_topnews_13gen1feb
Reparto Ortofrutta Biologico

EcorNaturaSì. Due nuovi soci

Mr Diesel, Enzo Rosso, e Giorgio Rossi Cairo, consulente e imprenditore agricolo, nuovi soci del leader del bio

Che il settore del biologico stia vivendo una stagione più che positiva è sotto gli occhi di tutti. È probabilmente l’unico comparto nell’alimentare che cresce, nonostante prezzi mediamente più cari e la stagnazione dei consumi che colpisce tutti i segmenti e i canali distributivi. Ortofrutta inclusa. E se l’appetito vien mangiando, così anche l’interesse da parte degli attori in gioco. Se Farinetti, con il suo vino libero, a breve sbarcherà anche a Ikea, nel mondo della distribuzione biologica due nuovi attori hanno deciso di investire, convinti della bontà del settore. Si tratta di Red Circle Investments, la società di investimenti della famiglia Rosso, alias Mr Diesel, e Forever, la società di investimenti della famiglia Rossi Cairo. Entrano come neo soci a far parte dell’azionarato di EcorNaturàSì, leader incontrastato della distribuzione di prodotti biologici e biodinamici in Italia. Una realtà natà nel 1987 e che oggi può contare su 413 punti vendita a marchio NaturaSì (113) e CuoreBio (300) con conti più che positivi. il 2013, infatti, si è chiuso per il gruppo (cui appartiene anche il Baule Volante, specializzato nella vendita di prodotti biologici a piccoli negozi) con un giro di affari di 230 milioni di euro, +12% rispetto al 2012.

«Credo che un’alimentazione di qualità sia il vero lusso di oggi»: questo il messaggio lanciato da Enzo Rosso, certo di poter apportare la sua esperienza di formidabile uomo di marketing anche in questo settore, e amente lui stesso della terra attraverso la sua Diesel Farm di Marostica, in provincia di Vicenza. Giorgio Rossi Cairo, invece, è un nome noto nel mondo della consulenza strategica italiana (Value Partners), con un business suddiviso nel mondo della sanità e dell’informatica, proprietario dell’azienda agricola La Raia in quel di Gavi in Piemonte, dove produce vini biodinamici certificati Demeter. Questi due nuovi soci si vanno ad affiancare all’attuale azionarato di EcorNaturaSì, composto da Libera Fondazione Antroposofica Rudolf Steiner (che attraverso la Ariele Holding rimane il socio di maggioranza di EcorNaturaSì, oltre che titolare dell’azienda agricola biodinamica San Michele di Conegliano) e la famiglia Paravicini Crespi (a sua volta titolare dell’azienda agricola biodinamica Cascine Orsine di Bereguardo).

(Visited 2 times, 1 visits today)

Scrivi un Commento