Interpoma_topnews_1ago-11sett
Reparto Ortofrutta

I mercati rionali. Frutta e verdura tra le bancarelle

Al freddo o al caldo, ma comunque sempre all’aperto, punto di riferimento per gli acquisti di molti consumatori

Un mondo probabilmente poco esplorato e raccontato, ma che indubbiamente meriterebbe attenzione e approfondimento, è certamente quello dei mercati rionali ambulanti, che continuano a rappresentare un appuntamento importante per molti consumatori e, in molti casi, un vero e proprio punto di riferimento in molti quartieri cittadini, ma non solo. È il caso di Montesilvano, piccolo paese abruzzese alle porte di Pescara, che ospita ben 4 mercati rionali all’aperto e a questi il quotidiano Il Centro dedica un ritratto. 60 ambulanti, 40 contadini, con le bancarelle di frutta e verdura, ovviamente, a essere tra le protagoniste.
«Svolgo questo lavoro da sempre ma prima si comprava a prezzi inferiori e si vendeva a di meno. Ora la crisi ci ha rovinato, come ci rovina la vita da ambulante» sostiene Jonathan Cavallucci, 23 anni di Pescara, che 3 volte a settimana vende frutta e verdura in città e che, nonostante la durezza della vita all’aperto e il periodo di crisi, non intende mollare. «La vita all’aperto è dura: non c’è riscaldamento d’inverno o aria condizionata d’estate, e per questo mio padre non voleva che lo seguissi ma ormai sono qui e vado avanti».

Fonte foto: pagineabruzzo.it

(Visited 114 times, 1 visits today)