Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
La Grande Bellezza_top news aziende_6-12feb_2023
Reparto Ortofrutta

Capi reparto e produttori ci mettono la faccia

Per rilanciare i consumi di frutta e verdura e spiegare meglio ai consumatori le caratteristiche dei prodotti che acquistano. I casi di Coop e Nordiconad

Se le più recenti indagini di mercato rivelano come i consumatori lamentino una scarsa informazione da parte di produttori e venditori sui prodotti in vendita, ecco due esempi di iniziative messe in campo da due colossi della gdo italiana per cercare di sopperire a questa lacuna. Coop ha lanciato in 150 punti vendita su 400 l’esperienza “Territori Coop” proponendo frutta e verdura selezionate dalla filiera locale. Ma ciò che più conta è la campagna di informazione al cliente, fatta con locandine, cartellonistica, all’interno del magazine riservato ai soci, attraverso i social network e anche direttamente nei punti vendita dagli addetti del reparto ortofrutta e con pannelli. Il progetto ha avuto successo tanto che i prodotti del territorio acquistati hanno fatto segnare un incremento del 25% nel 2011 rispetto al 2010.

Nordiconad ha fatto ancora di più, portando addirittura i produttori nei punti vendita, grazie a un progetto di Ortofruit Italia, organizzazione di produttori ortofrutticoli del Piemonte. Dalla tarda primavera all’autunno, i consumatori di 130 punti vendita sparsi in tre regioni (Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta), hanno potuto incontrare nel reparto ortofrutta gli operatori di reparto e i referenti delle aziende insieme, vestiti nello stesso modo a simboleggiare una sinergia tra i due soggetti. Capi reparto e produttori in una stessa squadra, che spiegavano loro le caratteristiche dei prodotti, esaltando la territorialità e la stagionalità. Questa campagna ha fatto incrementare le vendite del 32% a volume, con picchi del 56% quando erano presenti i produttori.

(Visited 22 times, 1 visits today)
superbanner