Sorma_ topnews_11ot- 7nov
Prodotti

La mela Modì sbarca in India

MelaModiIndia
Avatar
Autore Redazione

Sottoscritto l’accordo tra CIV e IG International Pvt Ltd, leader in India specializzato nell’importazione, distribuzione e commercializzazione di frutta fresca

Il progetto mela Civg198*/Modì® sbarca in India. Il Consorzio Italiano Vivaisti, che ha brevettato la particolare varietà di mela e IG International Pvt Ltd, gruppo leader in India e specializzato nell’importazione, distribuzione e commercializzazione di frutta fresca, hanno sottoscritto un accordo  commerciale per diffondere il prodotto nel mercato indiano.

L’accordo era già stato annunciato dalle parti nell’aprile del 2017 e ora è stato formalizzato. “Il principale obiettivo di sviluppo del Modìciv® brand in India nel prossimo triennio – spiegò Pier Filippo Tagliani (foto in alto) presidente del CIV nell’aprile scorso – consiste nella valutazione e definizione da parte del CIV di partnership di carattere commerciale con alcuni tra i principali importatori e distributori locali per poter valutare in un secondo momento eventuali opportunità di test di produzione locale”.

melamodi

Con la sottoscrizione dell’intesa si compie il primo step dello sviluppo del brand nell’area Far East, un mercato ritenuto particolarmente strategico per lo sbocco futuro di nuove varietà di mele made in Italy pur tenendo conto delle attuali difficoltà oggettive legate alla situazione logistica, climatica, al mantenimento della catena del freddo e al feedback dei consumatori locali, ad oggi prevalentemente focalizzati su prodotti made in China (Fuji), Usa (Red Delicious and Gala) e solo in minima parte made in Europa (Red apples, Gala and Granny Smith).

“Siamo particolarmente fiduciosi nei risultati di questo accordo tra CIV ed IG International Pvt Ltd che in qualità di distributore autorizzato Modi® permetterà di raggiungere gradualmente il comune obiettivo di un appropriato posizionamento e sviluppo della mela sul mercato indiano nei principali canali distributivi normal trade, retail e horeca”. Sottolinea ancora Tagliani.

IG international, conclude il direttore Tarun Arora: “è collocato in India al massimo livello qualitativo per i fornitori di frutta del mercato internazionale”.

(Visited 46 times, 1 visits today)