vog_topnews_07set-02nov
Prodotti

Spreafico, avocado e mango in forte crescita

MagoAvocado_Spreafico
Redazione
Autore Redazione

La frutta esotica rappresenta il 7% del fatturato dell’azienda brianzola, ma cresce sempre di più. Bene il segmento fresh cut e ottime prospettive anche per il made in Italy grazie alla partnership con Sicilia Avocado

Un’avventura iniziata 15 anni fa con piccoli approvvigionamenti di frutta esotica dei prodotti più classici come avocado, papaya, mango, lime, per poi crescere nei volumi fino ad arrivare numeri importanti. Spreafico, azienda con sede nella provincia di Lecco e specializzata nella produzione e commercializzazione di varie tipologie di frutta e verdura, è diventata una realtà italiana decisamente importante nel panorama della frutta esotica.

Claudio Scandella

Claudio Scandella, category manager frutta esotica di Spreafico

«In questi anni, la frutta esotica ha sviluppato numeri sempre più importanti e la crescita è stata consequenziale», spiega Claudio Scandella, category manager dell’azienda per la frutta esotica.

Prendiamo ad esempio l’avocado: 15 anni fa facevamo un pallet di avocado a settimana, oggi siamo nell’ordine di decine di tonnellate a settimana”.

Negli anni Spreafico ha ampliato prodotti e varietà, oggi la frutta tropicale rappresenta circa il 7% del fatturato e viene importata da varie zone del mondo tra cui Sudamericana, Israele, Sudafrica e Mauritius.

«Abbiamo sviluppato durante gli anni contatti diretti con i produttori con cui abbiamo rapporti di collaborazione consolidati grazie alla fiducia e al rispetto reciproco. Chiediamo loro qualità, garanzie nel rispetto dei limiti europei sui LMR, tracciabilità e volumi in grado di garantire la continuità ai nostri clienti».

MangoSpreadicoPiantaIl 2017 di Spreafico si chiude con buoni risultati di vendita: «sono in forte crescita avocado e mango, nelle diverse varietà, mentre altri prodotti hanno mantenuto gli stessi volumi dello scorso anno – spiega Scandella -. Il nostro segmento fresh cut è ottimamente inserito nei supermercati e gode di una crescita importante».

Anche Spreafico, infine, guarda a produzioni di frutta esotica made in Italy. «Per il prossimo anno siamo focalizzati nello sviluppare il prodotto italiano e non solo. Siamo gli unici a distribuire avocado hass Siciliano e il sodalizio con Sicilia Avocado riveste un ruolo sempre più importante in un’ottica futura. Per il prossimo anno – prosegue il manager -, siamo focalizzati nello sviluppare il prodotto italiano e non solo. Continuiamo altresì a lavorare sulle varietà che arrivano dai vari emisferi, per proporre al cliente prodotti meno conosciuti o nuove varietà. Del resto, possiamo tutti affermare che la frutta esotica non è più un prodotto di nicchia».

(Visited 87 times, 1 visits today)