Politiche agricole

Gli auguri di buon lavoro ai sottosegretari Battistoni e Centinaio

Francesco Battistoni e Gian Marco Centinaio

Alleanza Coop, Coldiretti e Copagri: “Piena disponibilità alla collaborazione per affrontare le sfide del settore”

Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato la nomina dei sottosegretari. Alle Politiche agricole alimentari e forestali sono stati chiamati Francesco Battistoni e Gian Marco Centinaio, mentre alla Transizione ecologica sono stati nominati Ilaria Fontana e Vannia Gav. La ex ministra Teresa Bellanova è invece sottosegretaria alle Infrastrutture e trasporti.

“Voglio inviare i migliori auguri di buon lavoro ai sottosegretari all’agricoltura Francesco Battistoni e Gian Marco Centinaio con i quali si completa la squadra a disposizione del ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli“, ha detto il presidente della Copagri, Franco Verrascina.

“Ai due neosottosegretari confermiamo la nostra immediata disponibilità al fine di instaurare una fattiva e proficua collaborazione nell’interesse dei produttori agricoli e dell’intero comparto primario e di avviare un confronto sulle tanti partite aperte delle politiche agricole nazionali e comunitarie, che entrambi ben conoscono grazie alla grande esperienza e conoscenza del settore maturata alla guida dei dipartimenti agricoltura dei loro rispettivi partiti – ha aggiunto Verrascina – Voglio contestualmente ringraziare il sottosegretario uscente Giuseppe L’Abbate per il grande lavoro portato avanti in questi mesi, durante i quali ha saputo capire e ascoltare le esigenze del primario, mettendo in campo numerose operazioni da tempo richieste dagli agricoltori”, conclude il presidente della Copagri.

Coldiretti, buon lavoro ai sottosegretari

“Buon lavoro ai sottosegretari Francesco Battistoni e Gian Marco Centinaio che, affiancando il ministro Stefano Patuanelli, completano la squadra del ministero delle Politiche agricole e che saranno direttamente impegnati nella difesa e nella valorizzazione dell’agroalimentare made in Italy”. Lo ha dichiarato il presidente di Coldiretti, Ettore Prandini, nell’assicurare la piena disponibilità alla collaborazione per affrontare le sfide del settore in ambito nazionale ed internazionale e per tutelare l’agroalimentare tricolore che, ha detta della confederazione, è diventato nell’emergenza Covid la prima ricchezza del Paese, con un valore che supera i 538 miliardi e garantisce dai campi agli scaffali 3,6 milioni di posti di lavoro.

Piena disponibilità anche da parte dell’Alleanza Cooperative agroalimentari

“Formuliamo i migliori auguri di buon lavoro ai sottosegretari Battistoni e Centinaio che vanno a completare il quadro di nomine del ministero delle Politiche agricole guidato da Stefano Patuanelli. Siamo pronti ad offrire la nostra disponibilità per instaurare il più ampio confronto e collaborazione sulle varie questioni, nazionali e comunitarie, che riguardano i comparti dell’agroalimentare, della pesca e dell’acquacoltura”. Così l’Alleanza delle cooperative Agroalimentare e della Pesca ha espresso le sue congratulazioni ai sottosegretari Francesco Battistoni e Gian Marco Centinaio.

“I due neosottosegretari Centinaio e Battistoni – continua la nota – hanno già maturato esperienza nei loro precedenti incarichi nel settore agroalimentare e della pesca, nei loro rispettivi ruoli nel Governo e nel partito. Hanno pertanto grande consapevolezza della valenza economica e del ruolo centrale che sempre più il comparto andrà a svolgere nell’ambito della svolta ‘green’ voluta dall’Europa, la grande sfida che ci vedrà fortemente impegnati nella doppia veste di operatori e consumatori”.

(Visited 82 times, 1 visits today)
MYTECH_bottomnews_30ott-30aprile