Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Piccoli Frutti

Piccoli frutti in Gdo, le “costose more di Modena”

L’Osservatorio fa tappa nella città emiliana: prezzi bassi per i mirtilli (da Cile, Spagna, Perù, Marocco) e promozioni sui lamponi

Prezzi bassi per i mirtilli (origine Cile, Spagna, Perù, Marocco), more molto costose (25,10 euro/kg in media) e promozioni sui lamponi, che sono proposti anche a residuo zero. Queste in estrema sintesi le evidenze scaturite dalle rilevazioni dell’Osservatorio Piccoli frutti che ieri, 28 febbraio, ha fatto tappa a Modena.

In particolare, sono stati visitati 19 punti di vendita di 19 insegne appartenenti a 13 gruppi della grande distribuzione organizzata (Gdo). Le insegne in questione sono: Conad, Conad City, Coop, Dpiù, Ecu, Esselunga, Eurospar, Eurospin, Extra Coop, IN’s, iperFamila, Lidl, MD, Naturasì, Pam, Rossetto, Sigma, Spazio Conad, U2.

Mirtilli nell’89% dei negozi visitati

Nei punti di vendita visitati erano presenti da un minimo di una a un massimo di sei referenze, con una media di 3,5 referenze di piccoli frutti per negozio.

L’84% dei negozi ha in assortimento lamponi; l’89% ha in assortimento mirtilli; il 74% more; il 26% ribes rosso e il 37% ha in assortimento i Tris.

Quattro o più referenze nel 58% dei pdv

Passando all’ampiezza di gamma, il 16% dei punti di vendita con i piccoli frutti in assortimento ha un’unica referenza. Il 26% dei punti di vendita con i piccoli frutti in assortimento ha due o tre referenze in vendita; il 58% dei punti di vendita con i piccoli frutti in assortimento ha quattro o più referenze in vendita.

E la qualità?

Per qualità si intende la sanità del prodotto, misurata in termini di: assenza di difetti rilevanti; prodotto sano ma in condizioni non ideali (non fresco, stanco, avvizzito, opaco, senza pruina); presenza di frutti rovinati e succo; presenza di frutti guasti e muffe.

I gruppi con la migliore qualità sono risultati Lidl, MD, Naturasì, Rossetto, Selex, Sigma.

Prezzi medi al chilo

Ecco i rilievi puntuali sui prezzi per singola specie.

Lamponi (18 rilevazioni): min. 15,60 euro/kg – max. 26,32 euro/kg – media 21,13 euro/kg
Mirtilli (28 rilevazioni): min. 11,80 euro/kg – max. 32,80 euro/kg – media 18,13 euro/kg
More (15 rilevazioni): min. 19,60 euro/kg – max. 31,92 euro/kg – media 25,10 euro/kg
Ribes rosso (6 rilevazioni): min. 23,84 euro/kg – max. 27,92 euro/kg – media 26 euro/kg
Tris (9 rilevazioni): min. 16,95 euro/kg – max. 26,53 euro/kg – media 22,05 euro/kg
Totale generale (76 rilevazioni): min. 11,8 euro/kg – max. 32,80 euro/kg – media 21,30 euro/kg.

Brand

Nei punti di vendita visitati sono presenti i piccoli frutti di un totale di 23 brand. Il brand con i prezzi mediamente più elevati della categoria è risultato Eiar Srl. Il brand con i prezzi mediamente più bassi per i mirtilli è risultato Gardenfrutta Family Pack, seguito da San Lucar.

Confezioni

Il 75% delle referenze rilevate nel prodotto mirtilli è venduto in confezioni di peso netto pari a 125 grammi.

Due appunti da segnalare

I rilevatori dell’Ossservatorio Piccoli frutti a Modena segnalano: prezzi bassi per i mirtilli (origine Cile, Spagna, Perù, Marocco), che sono proposti in formati principalmente da 125 grammi, pochi i più grandi; i lamponi ⁠sono proposti a residuo zero ma ci sono anche le promozioni; le more sono molto costose (in media 25,10 euro/kg). Molti i brand presenti nei punti di vendita e standard qualitativi in generale discreti.

L’elaborazione dell’Osservatorio Piccoli frutti avviene su dati myfruit.it. Per un approfondimento sui prezzi si può fare riferimento a Italian Berry

(Visited 158 times, 1 visits today)