aweta_toptech_30ago-03ott
Donnalucata_ Topnews_ 20-27set
Packaging e Tecnologie

Pluralis a Macfrut: parola d’ordine “stupire”

Graziani: “Non solo packaging. In fiera con sistemi di assistenza virtuale, prodotti cartotecnici, soluzioni in 3D e stampe lenticolari”

Pluralis sta per plurale, pluralità, perché è questo il concetto cardine su cui si sviluppa la giovane azienda nata dall’idea di Stefano Graziani: un network internazionale di “professionisti del packaging” e non solo.

Un gruppo eterogeneo, con predilezione per le innovazioni e l’ecosostenibilità. “La nostra forza – spiega Stefano Graziani – sta nel mettere in atto le potenziali sinergie grazie a pluriennali relazioni con medie e grandi aziende, sia italiane che estere, in differenti aree e settori, grazie alle competenze, esperienze e professionalità che ci contraddistinguono. Anche tramite queste caratteristiche, sono stati raggiunti accordi con aziende partner che propongono prodotti di ultima generazione nel proprio ambito professionale”.

Si va dall’intelligenza artificiale (Ai), applicata a diversi settori, dall’ortofrutta al dolciario, dal surgelato al tessile, fino al medicale, meccanico e altro. “Proponiamo sistemi di visione e controllo qualità – aggiunge l’imprenditore – Soluzioni che permettono di semplificare e ottimizzare la produzione, armonizzando il prodotto finito, in base alle necessità della clientela”.

Prodotti innovativi in fiera a Macfrut

“Sempre in ambito di intelligenza artificiale – continua Graziani – possiamo offrire sistemi di assistenza virtuale, applicata anche in ambito produttivo, per agevolare le operazioni degli addetti di reparto”.

Per ciò che concerne il packaging, le proposte riguardano prodotti cartotecnici di alta qualità, con soluzioni in 3D e stampe lenticolari, nobilitazioni di prodotti finiti di vario genere, restando sempre nell’ambito della riciclabilità del prodotto proposto:  “Disponiamo di etichette speciali, di alta gamma per impreziosire le confezioni, disponibili in vari supporti, nonché un’etichetta anticontraffazione con QRcode, brevettata, che consente di offrire ai clienti strumenti di marketing digitale avanzato”.

Accanto a queste innovazioni, ci sono anche i prodotti più tradizionali, ma sempre ecosostenibili, come la fibra di carta modellata, materiali a base di biopolimeri, contenitori per la spedizione di prodotti freschi e surgelati, in materiale completamente riciclabile e articoli tecnici specifici per il controllo qualità, durante la fase logistica e di spedizione.

Prodotti innovativi che possono trovare impiego anche nel settore del fresco e surgelato. “Potrete toccare con mano tutte le nostre proposte alla prossima edizione del Macfrut, a Rimini, dove saremo presenti al Pad. D2 – Box 61. La parola d’ordine del nostro spazio espositivo sarà: Stupire!”.

(Visited 125 times, 2 visits today)
superbanner