VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Braccio di ferro su Jaffa

Al centro della disputa l’utilizzo del marchio

L’ufficio marchi e brevetti israeliano ha revocato al Citrus
Marketing Board of Israel (CMBI) il diritto all’ utilizzo esclusivo
del marchio Jaffa. Ne dà notizia il Fresh Produce Journal sull’edizione dello scorso 21 gennaio, informando che la revoca sarebbe da ricondursi ad “utilizzo improprio del marchio”. Un paio di anni fa il CMBI aveva concesso ad operatori commerciali israeliani di sfruttare il marchio Jaffa per rifornire i loro clienti con prodotti di provenienza sudafricana. L’Israel Plant Production e Marketing Board (PPMB) si è dichiarato contrario al provvedimento amministrativo e ha annunciato che ricorrerà in appello.

© Fruitecom

(Visited 11 times, 1 visits today)