superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Boom delle marche commerciali

In aumento clientela e fatturato

Le marche commerciali (o private label, cioè quei prodotti che vengono proposti al consumatore con il nome e il marchio del distributore, e non con quello del produttore) crescono in quote di mercato e fatturato a scapito dei grandi marchi.Lo dimostra il “1° rapporto sulla marca commerciale” presentato ieri alla vigilia dell’apertura di Marca, la fiera dedicata alla realtà delle marche commerciali, a Bologna La ricerca, realizzata dall’Università di Parma con il supporto di IRI-Information Resources e il contributo economico di 13 attori del GDO, presenta una situazione di forte crescita economica delle aziende di distribuzione che commercializzano prodotti a proprio nome. Nell’ultimo anno le marche commerciali hanno registrato una crescita della quota di mercato del 15%. Fra i vari motivi del successo il rapporto indica l’elevato rapporto qualità/convenienza dell’offerta e la commercializzazione di prodotti ad un prezzo inferiore del 25 – 30 % rispetto a quelli delle marche leader. Un risultato che le marche commerciali hanno ottenuto grazie al ricorso a promozioni dei prezzi bloccati e a contratti vantaggiosi con i fornitori.
Il rapporto prevede una ulteriore crescita per il 2005 a conferma dei risultati raggiunti nell’anno precedente.

© Fruitecom

 

(Visited 11 times, 1 visits today)
superbanner