superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Progetti cinesi per Wal-Mart

Il colosso statunitense della grande distribuzione pianifica le aperture in Cina per il 2005.

Il mercato della grande distribuzione cinese, che ha un valore di 240 miliardi di dollari e che e’ stato dominato fin qui da gruppi locali come Beijing Wangfujing Group e Wumart Stores, si sta trasformando in uno dei maggiori campi di battaglia per le aziende straniere ,che continuano ad aumentare gli investimenti nel paese. Wal-Mart avra’ 43 outlet cinesi alla fine di quest’anno, un numero ancora molto piccolo rispetto ai piu’ di 5.000 che ha sparsi nel mondo. A partire dal prossimo mese, verranno eliminati i requisiti geografici e allo modo verranno favorite le joint venture delle compagnie straniere, aprendo l’area del retail cinese ai giganti internazionali. ”Il presidente di Wal-Mart China, Cassian Cheung ha dichiarato che il gruppo e’ molto soddisfatto ”dei progressi compiuti in Cina lo scorso anno”.

(Visited 10 times, 1 visits today)
superbanner