superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Mercato tedesco difficile per le catene estere

Investimenti senza successo per la grande distribuzione straniera in Germania

Germania: catene di alimentari estere, difficile prendere piede nel mercato

Il mercato tedesco di generi alimentari è aggressivo dal punto di vista dei prezzi, e, su scala internazionale, offre i minori tassi di rendimento. Grandi catene di alimentari straniere continuano ad investire nel mercato tedesco, ma senza successo. Infatti, Wal-Mart Germany, con i suoi 92 ipermercati self service (fino ad oggi erano stati programmati 160 punti di vendita), non riesce a fare veri progressi: sia i fatturati che i guadagni restano al di sotto dei piani previsti. Inoltre, con l’integrazione dei mercati Spar e Wertkauf sono state rilevate forti perdite. Il gruppo commerciale francese Intermarchè, per ora, ha messo da parte i suoi progetti di espansione in Germania: il rilevamento della Spar AG è finito con forti perdite e un grosso insuccesso. La britannica Company Marks & Spencer, dopo i primi insuccessi, si è rapidamente ritirata dal Paese. Negli ultimi tempi, il gruppo belga Delhaize sta cercando di prender piede in Germania, con grande prudenza, con articoli di delikatessen, specialità e generi alimentari freschi, cominciando con test di mercato nella zona di Aquisgrana (la città è ubicata vicino al Belgio).

(Visited 15 times, 1 visits today)
superbanner