Interpoma_topnews_26set-16ott

I bambini non conoscono più i prodotti naturali

Una indagine della ASL di Brescia rivela che nelle nuovissime generazioni si è persa la memoria dei gusti

Frutta, verdura e ortaggi sono oggetti alquanto bizzarri per i bambini italiani.

Hanno trattato l?argomento i nutrizionisti dell?Azienda Sanitaria di Brescia, mostrando ad essi alcuni frutti. Per i bambini la mela verde è uno strano oggetto al sapore di dentifricio ed inoltre non riescono a identificare una zucchina se non la si fa vedere.
Il direttore della sezione alimentare dell?ASL, dopo aver dichiarato che i fanciulli hanno perso la memoria dei gusti, ha fatto sì che essi, attraverso gite scolastiche, possano comprendere che ci sono molte varietà di frutta, che si distinguono anche attraverso l?odore o la forma. I risultati sono stati ottimi.
Il presidente di Federalimentare, Rossi di Montelera, ha dichiarato che l?educazione alimentare è lo strumento indispensabile per orientare la nuova generazione verso un consumo consapevole ed equilibrato.

da un articolo di Repubblica pubblicato il 14 agosto 2003 ?Quando la mela sa di dentifricio, prova-shock sul gusto dei bambini? di Giancarlo Mola

(Visited 13 times, 1 visits today)