Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

Importazioni tedesche in aumento

Lo scorso anno la Germania ha acquistato dall’estero il 2,4% in più di ortofrutta

Germania: ortofrutta, import in ulteriore crescita

ROMA – Nel 2002 le importazioni tedesche di frutta e verdura sono salite del 2,4% rispetto al 2001, raggiungendo 7.153.889 tonnellate, la cifra più elevata degli ultimi 5 anni. Per la frutta si è avuto in realtà un certo calo della domanda interna, ma i cattivi raccolti in Germania hanno fatto sì che le importazioni salissero a 4.572.896 tonn. (+4,2% rispetto al 2001). Le specie quantitativamente più importanti sono state le banane (1.182.772 t. e +11,1%), le mele (652.958 t. e +14,3%), le arance (552.980 t. e +10,8%), clementine e mandarini (341.270 t. e +8,5%), uva da tavola (298.473 t. e +12,8%), pesche e nettarine (285.283 t. e +1,2%), angurie (169.821 t. e -22,0%), pere (155.552 t. e +1,2%), limoni (135.123 t. e +0,7%) e fragole (111.297 t. e -22,3%). Queste specie hanno complessivamente rappresentato, con 3.876.530 tonnellate, quasi l´85% dell´intero import di frutta. Per le verdure si è avuto un lieve calo sia della domanda che dei raccolti, il che ha portato ad una lieve diminuzione delle importazioni scese a 2.580.993 (-0,6%). Le cifre più importanti si riferivano a pomodori (621.125 tonnellate e -2,1%), cetrioli (401.980 t. e +0,3%), peperoni (276.878 t. e +10,9%), cipolle (253.902 t. e -4,4%), carote (165.958 t. e +2,2%), lattuga (125.636 t. e +6,6%), insalata cappuccina (118.982 t. e +0,5%), cavolfiori (70.432 t. e -10,3%), champignons (40.574 t. e -15,5%) e porri (40.103 t. e -4,1%). Queste specie hanno complessivamente rappresentato l´82% dell´intero import di verdure. Quasi l´84% delle vendite di prodotti ortofrutticoli al consumatore finale sono state effettuate tramite la GDO. I soli negozi discount, che negli ultimi anni hanno fortemente spinto le vendite di ortofrutticoli, hanno realizzato una quota di quasi il 45%. Pressoché costante la quota degli ipermercati (28%), in ribasso invece quella dei supermercati, attestatasi poco sopra il 10%.

(Visited 17 times, 1 visits today)