superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Amalfi, riconosciuto il consorzio di tutela

Il MIPAF ha ufficializzato la nascita dell’ente di tutela del Limone costa d’Amalfi IGP

Il MIPAF ha ufficialmente riconosciuto il Consorzio di tutela ?Limone Costa d?Amalfi I.G.P.?

Il Consorzio di tutela ?Limone Costa d?Amalfi I.G.P.? ha raggiunto il primo traguardo importante ed ha finalmente avuto riconosciuta la sua piena identità.
Il Presidente Marco ACETO, il Consiglio di Amministrazione e il Collegio Sindacale unitamente a tutti i soci iscritti hanno visto andare a buon fine gli sforzi che per mesi hanno perseguito con tenacia e duro lavoro sul territorio grazie all?intervento del Ministro per le Politiche Agricole e Forestali On. Gianni ALEMANNO e a tutti i suoi collaboratori, che hanno voluto con questa omologazione dare una svolta alla crisi della limonicoltura della Costiera Amalfitana che quest?anno ha toccato il suo minimo storico. Il Mi.P.A.F. con Decreto del 29 Luglio 2003 ha così riconosciuto il Consorzio di Tutela Limone Costa d?Amalfi I.G.P. ed ha attribuito allo stesso, incarico a svolgere funzioni di cui all?art. 14 comma 15 L. 526/1999. Il Decreto riconosce la legittima costituzione del consorzio, e contestualmente, conferisce potere di controllo e difesa su tutte le fasi della produzione e commercializzazione del Limone Costa d?Amalfi I.G.P. Gli scopi istituzionali dell?Ente quali la tutela, promozione, valorizzazione e informazione del consumatore sono riconosciuti ed ufficializzati: il Consorzio è ad ogni effetto di legge portatore di interessi e titolare di diritti a difesa del prodotto di cui è tutore; viene conferito al Consorzio il potere di collaborazione con gli organi di Polizia alla tutela, vigilanza e salvaguardia da atti di concorrenza sleale, contraffazioni e uso improprio della denominazione tutelata, in ogni fase della produzione, trasformazione e del commercio. Nella specie, avrà inizio, nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di commercializzazione dei prodotti alimentari di qualità, una politica di riqualificazione sul mercato del prodotto, dando il giusto spazio ad opportune azioni di repressione nei confronti di illegittime usurpazioni del marchio e della Denominazione I.G.P. con cui il Limone costa d?Amalfi è tutelato e garantito ai consumatori (Regolamento C.E. n.1356 pubblicato in G.U.C.E. L.182 del 05/07/2001). A partire da oggi il programma che il Consorzio intende perseguire ha un unico solo obbiettivo: salvare l?agricoltura dell?area Costa d?Amalfi mediante una adeguata opera di controllo e tutela congiuntamente ad una moderna ristrutturazione delle strategie di commercializzazione.
Il Consorzio di tutela assicura che i controlli sulla regolare e legittima immissione al consumo del limone I.G.P. non producono effetto repressivo, ma generano garanzie e affidabilità nel popolo dei consumatori, il tutto volgendo ad assoluto vantaggio dell?agricoltura limonicola della costa. A tal fine, ancora una volta, si invitano tutti gli operatori del settore ad aderire a questo nuovo Organismo che sarà presente sul territorio.

 

(Visited 8 times, 1 visits today)
superbanner