superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Inghilterra: Codice dei Supermercati non funziona

Secondo agricoltori e produttori la nuova regolamentazione non ha cambiato il comportamento scorretto da parte di alcuni supermercati nei loro confronti

Agricoltori britannici: difficile il rapporto con i supermercati

Secondo gli agricoltori il “Codice di Comportamento per i Supermercati” non funziona.

Un sondaggio condotto presso agricoltori britannici e produttori pubblicato il 17 Marzo 2003 da Friends of the Earth ha rivelato l’impressione che il Codice di Condotta dei Supermercati, introdotto un anno fa su raccomandazione della Commissione della Concorrenza non ha cambiato i rapporti tra questi ultimi e i fornitori.

Meno della metà (il 44%) conoscono il Codice, più della metà (58%) non pensano che il Codice abbia cambiato la situazione

é stato detto che i supermercati attualmente coinvolti in questa regolamentazione hanno continuato a condurre pratiche scorrette.

Ad oltre un quarto degli agricoltori è stato chiesto di cambiare sistema di trasporto o di imballagio dei prodotti senza ricevere contributi per i costi aggiuntivi mentre il 16% ha dovuto affrontare i costi di prodotto invenduto o guasto anche s e il prodottto non era difettoso.

Molti agricoltori hanno di essere stati pagatiper i loro prodotti la stessa cifra o anche meno del costo di produzione.

Molti agricoltori approvano l’idea della nuova legge che proibisce ai supermercati di agire scorrettamente., e di un Garante indipendente che osservi il modo in cui i supermercati si comportano con i loro fornitori.

Circa un terzo degli interpellati ha detto di non essersi lamentato per la paura di perdere la fornitura (essere tolto dallla lista).

 

?Il “Codice di comportamento” è stato introdotto seguendo le richieste della COmmissione per la Concorrenza le cui ispezioni nei supemercati hanno rivelato che i più grandi di essi hanno ridotto la competitività di alcuni dei loro fornitori.

Rielaborazione Fruitecom ©

 

(Visited 16 times, 1 visits today)
superbanner