webinar_pomodori_topnews_27/06-04/07

Clerici in fuga da Salerno

L’imprenditore genovese Alfonso Clerici ha accusato le Autorità Portuali di boicottaggio del suo terminal

L?imprenditore genovese Alfonso Clerici concessonario del terminal di Salerno, ha denunciato l?Autorità Portuale Campana di scarso interesse nei confronti delle esigenze del terminal. Clerici afferma che il terminal campano si trova ormai nel caos e accusa l?autorità portuale di non investire in un?attività commerciale che è cresciuta in modo palese (140 mila tonnellate di banane in transito nel 2002) e che è diventata importante (Salerno è diventato l’unico porto del Sud Italia specializzato in prodotti deperibili) e che se sviluppata adeguatamente potrebbe portare indubbi benefici alla comunità sia dal punto di vista economico che occupazionale. Secondo il quotidiano ligure Secolo XIX Clerici potrebbe abbandonare Salerno.

Rielaborazione Fruitecom copyright

(Visited 22 times, 1 visits today)