superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Roma: mercati generali, trasferimento a settembre

Pronto il mercato, ma mancano ancora le infrastrutture

Roma: mercati generali, trasloco a settembre

Ieri l?annuncio ufficiale: opera colossale, sarà la «città del fresco» più grande d?Italia. Per il giorno del trasferimento, un nuovo raccordo sull?autostrada per L?Aquila e il raddoppio della Tiburtina

Addio all?Ostiense. I mercati all?ingrosso di frutta, verdura e pesce, sia pure con due anni di ritardo, si trasferiranno alla «Tenuta del Cavaliere» entro il 30 settembre prossimo. La data l?ha data ieri l?assessore al Commercio Daniela Valentini, durante l?ultimo incontro in preparazione alla «Conferenza programmatica» del 22 aprile. Ma sarà un trasferimento sul filo del rasoio: la megastruttura è pronta, ma non sono ancora ultimate le indispensabili infrastrutture viarie.

L?impegno. Ma su questo punto ancora «dolente», però, c?è la promessa dell?assessore ai Lavori pubblici Giancarlo D?Alessandro: «Per la fine di settembre sarà realizzato il collegamento con l?A24, presupposto minimo per il suo funzionamento». In seguito arriveranno il raddoppio della Tiburtina dal Grande raccordo a Settecamini, già finanziato.

Il più grande. Con una superficie di 1.405.000 metri quadrati e 122.000 metri quadrati coperti, il Car è la più grande infrastruttura mai realizzata nella Capitale, dotata anche di mezzi innovativi per lo stoccaggio e l?immagazzinamento. «Il nuovo centro – ha aggiunto la Valentini – sarà al servizio dell?Italia centrale e una piattaforma logistica su scala nazionale». L?assessore al Commercio della Regione Francesco Saponaro ha annunciato uno stanziamento di 3 milioni e 100 mila euro per assistere gli operatori nel trasloco e per abbattere i costi del trasferimento sulla Tiburtina.

(Visited 37 times, 1 visits today)
superbanner